Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

VPS: scalabilità, sicurezza e convenienza con OVHcloud

Perché scegliere un VPS invece di un hosting condiviso o di un server dedicato? Scopriamolo analizzando l'offerta di OVHcloud.
Perché scegliere un VPS invece di un hosting condiviso o di un server dedicato? Scopriamolo analizzando l'offerta di OVHcloud.
Link copiato negli appunti

Un VPS (Virtual Private Server) è un server virtuale nel quale pubblicare siti Internet o Web application di qualsiasi tipo e rappresenta il miglior compromesso tra la convenienza di un hosting condiviso e le performance di un server fisico. Questo è possibile grazie al fatto che in un VPS i dati vengono isolati in una macchina virtuale dedicata al suo utilizzatore, in tal modo si hanno a disposizione caratteristiche e funzionalità simili a quelle di un server fisico ma senza dover gestire la complessità della configurazione hardware.

Ma come scegliere il VPS più adatto alle nostre esigenze? Per rispondere alla domanda, in questo approfondimento analizzeremo la proposta di OVHcloud che permette di combinare prestazioni elevate, sicurezza e scalabilità delle risorse attraverso delle offerte adatte a qualsiasi tipo di progetto. I vantaggi di questa soluzione emergeranno in modo naturale, propri di quella commistione tra performance e risorse che consente di calibrare il miglior rapporto qualità/prezzo disponibile.

Perché scegliere un VPS?

Rispetto ad un hosting condiviso, i VPS offrono maggiore libertà in termini di accesso alle funzionalità e di configurazione. Un VPS permette, ad esempio, di installare autonomamente un nuovo certificato SSL o qualsiasi altro software ogni volta che se ne ha la necessità. Vi è poi il vantaggio di poter scalare le risorse in base all'evoluzione del proprio sito Web, o di più siti Web in produzione nel medesimo VPS, investendo su di esse solo quando è richiesto, con benefici evidenti nella gestione del budget.

I server dedicati sono una scelta ottimale per chi vuole monitorare costantemente tutti gli aspetti legati all'hardware, tenendo ad esempio sotto controllo CPU e memoria RAM: per i progetti di medie dimensioni con prospettive di crescita, i VPS rappresentano un'alternativa dal costo più contenuto, meno complessa dal punto di vista della gestione e comunque performante quanto necessario per supportare le ambizioni nutrite.

I VPS sono inoltre una soluzione ideale per chi possiede delle competenze basilari in tema di amministrazione server, sia Linux che Windows, nozioni con cui è possibile gestire il sistema operativo, nonché installare e configurare le applicazioni utili per il proprio lavoro impersonando l'utente amministratore.

L'offerta VPS di OVHcloud


OVHcloud offre dei piani VPS partizionabili: questo significa che ciascun server virtuale può ospitare più siti Web o altri progetti associando ad ognuno di essi uno spazio dedicato e isolato rispetto agli altri. Tali operazioni possono essere rese più semplici tramite l'installazione dei pannelli di controllo Plesk o cPanel che rappresentano le due interfacce visuali maggiormente utilizzate per l'hosting management.

VPS OVHcloud


Scalabilità e prestazioni

L'ottimale rapporto qualità/prezzo dei VPS di OVHcloud rende queste piattaforme ideali per effettuare e gestire delle installazioni multi-sito dei CMS più popolari, a cominciare da quel WordPress che rappresenta oggi l'applicazione Open Source più utilizzata per la creazione di siti Web, dai blog personali agli e-commerce. A differenza di quanto accade con un hosting condiviso, nei VPS tutte le risorse vengono dedicate totalmente al multi-sito con un notevole beneficio per quanto riguarda la scalabilità - il tutto con il vantaggio di pagare esclusivamente le risorse necessarie per il buon funzionamento del proprio multi-sito.

Quando si investe sulla crescita di un business online diventa poi fondamentale affidarsi ad un partner in grado di garantire prestazioni elevate. Pagine Web che si caricano velocemente e Web application reattive si traducono infatti sia in maggior traffico che in posizionamenti migliori tra i risultati dei motori di ricerca. Per questa ragione OVHcloud propone dei VPS attivi su Data Center e IP localizzati vicino ai visitatori: ciò consente di ridurre al minimo i tempi di latenza, rende la navigazione più fluida e massimizza la fidelizzazione degli utenti.

I team OVHcloud assemblano e configurano i server per ottenere prestazioni ottimizzate. I nostri VPS si basano su architetture Intel di ultima generazione, storage SDD NVMe e un'infrastruttura resiliente in grado di rispondere a qualsiasi tipo di esigenza.

Le performance non sono una questione fine a sé stessa: rappresentano le basi tecniche necessarie per migliorare l'engagement sulle pagine, il posizionamento sui motori, la monetizzazione degli e-commerce. Performance è costo e opportunità al tempo stesso: stabilire il miglior equilibrio tra investimenti e caratteristiche significa avere a disposizione il meccanismo perfetto per non sprecare risorse e non cedere ad alcun compromesso al ribasso. A questo servono i Virtual Private Server: soluzioni calibrate ed equilibrate, tailor made per le esigenze più disparate.

Caratteristiche tecniche

I server di OVHcloud vengono assemblati per ottenere performance ottimizzate: si basano inoltre su architetture Intel di ultima generazione, storage SDD NVMe e un'infrastruttura tecnica in grado di adattarsi alle esigenze di business di varia natura. Per ciascuna istanza VPS viene proposta un'ampia selezione di distribuzioni Linux (Debian, Fedora, Ubuntu, CentOS..) e sistemi operativi Windows Server preinstallati e pronti da configurare per personalizzare il proprio ambiente di produzione.

Con l'esclusione dei Data Center posizionati nell'Asia Pacifica, per tutti i VPS di OVHcloud il traffico è illimitato con una banda passante massima di 2 Gbit/s. Tali configurazioni sono quindi particolarmente adatte a chi gestisce servizi e applicazioni che necessitano di trasmette velocemente i dati senza per questo dover affrontare l'esborso di costi aggiuntivi.

La continuità di servizio è affidata ad un'infrastruttura pensata per offrire latenza ridotta e disponibilità hardware garantita da SLA (Service Level Agreement, ossia l'accordo nel quale si stabilisce il livello di qualità che deve essere assicurato ai propri clienti dal provider) al 99.9%. Ciò rende i VPS OVHcloud adatti alle applicazioni aziendali, ma anche ai gamer che ricercano ad esempio una soluzione conveniente e ad alte prestazioni per ospitare partite di Minecraft insieme ad altri giocatori.

Sicurezza

La protezione dei dati è un fattore fondamentale per la sicurezza di un progetto online, per questo motivo prima di acquistare un piano hosting VPS è sempre bene verificare che con esso sia disponibile anche un servizio di backup.

I server virtuali di OVHcloud offrono opzioni dedicate a chi desidera disporre sempre di copie aggiornate dei propri file e delle informazioni conservate nei database. L'opzione di backup consente di effettuare le copie di sicurezza dei dati regolarmente e in modo del tutto automatico mentre con l'opzione Snapshot si possono generare con pochi click dal proprio Spazio Cliente le istantanee di un VPS.

VPS Sandbox è invece un ambiente virtuale, isolato e concepito per lo sviluppo e il test di nuovi prodotti o l'aggiornamento di progetti preesistenti. Una sandbox è infatti una piattaforma completamente separata dal resto dell'infrastruttura: gli interventi effettuati all'interno di essa dall'utilizzatore non coinvolgeranno in alcun modo i dati e i contenuti dei siti Web e delle applicazioni in produzione garantendone integrità, sicurezza e continuità di servizio.

Da non sottovalutare, infine, il servizio Anti-DDos (Distributed Denial of Service), una soluzione in grado di bloccare i tentativi di attacco mirati a provocare interruzioni nell'attività di un progetto online.

Piani e tariffe

I piani VPS di OVHcloud si differenziano tra loro a seconda di caratteristiche come il numero di processori virtuali, la quantità di memoria RAM, lo spazio disponibile per lo storage dei dati e la misura della banda passante. Si ha così la possibilità di scegliere la formula più adatta alle proprie esigenze

Una startup agli inizi della propria avventura potrà optare ad esempio per il piano "Value" che per meno di 6 euro al mese + IVA offre 1 vCore, 2GB di RAM, 40 GB per l'archiviazione e banda passante da 250 Mbps; nello stesso modo un'azienda molto più strutturata potrebbe scegliere un piano "Elite" da poco più di 30 euro + IVA al mese con 8 vCore, da 8GB a 32 di RAM, da 160 a 640GB di storage SSD NVMe e 2 Gbps di banda passante. Sono inoltre disponibili tagli intermedi per aziende e progetti di vario tipo.

VPS OVH

L'offerta risulta concorrenziale anche per quanto riguarda i servizi aggiuntivi: un indirizzo IPv4 aggiuntivo costa per esempio appena 1.50 euro + IVA, i backup manuali per creazione e ripristino degli Snapshot partono da 1.10 euro + IVA al mese (da 3.30 + IVA per i backup automatici), mentre un IP geolocalizzato, utile per l'ottimizzazione della SEO internazionale, può essere acquistato per 2 euro + IVA al mese.

Conclusioni

I VPS sono un compromesso ideale tra la convenienza di un hosting condiviso e le performance di un server fisico dedicato. Sviluppatori, Web agency, startup e aziende di piccole e grandi dimensioni possono trovare nei server virtuali la giusta soluzione con cui gestire il proprio progetto online tramite un investimento contenuto e senza dover gestire la complessità di una configurazione hardware.

In collaborazione con OVHcloud

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche