Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

VM VirtualBox 5.0

Link copiato negli appunti

Dopo un impegnativo ciclo di testing durato diversi mesi, finalmente il team di Oracle ha rilasciato la nuova VM VirtualBox 5.0.

Questa release porta con sé interessanti novità che sicuramente faranno piacere agli utenti. Infatti su VM VirtualBox 5.0 è stato introdotto il supporto alla para-virtualization per i Linux/Windows guest, miglioramenti nella gestione del carico sulla CPU, supporto per le porte USB 3.0 e al disk image encryption.

Su VM VirtualBox 5.0 sono stanti anche corretti numerosi bug, il team ha eseguito una pulizia del codice in modo da eliminare imperfezioni riscontrate e problematiche note. In particolare il supporto alle porte USB 3.0 sarà sicuramente molto gradito dagli utenti visto che questi device sono ormai molto diffusi.

Il supporto alla creazione di dischi virtuali criptati è davvero una feature interessante che farà la felicità di chi vuole mettere in sicurezza i propri file all´interno delle macchine virtuali che gestisce. Arrivato anche il supporto al drag and drop bidirezionale per Windows. Adesso gli utenti dei sistemi operativi di Redmond potranno scambiare file tra gli host e i guest senza problemi.

Arrivato anche il supporto ai display HiDPI su OS X e quello Hotplugging per i dischi SATA. I developer di Oracle consigliano di eseguire l´update il prima possibile. Il pacchetto è disponibile sul sito ufficiale di Oracle.

Via Phroronix.com

Ti consigliamo anche