Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Systemd 221

Link copiato negli appunti

Il mese scorso il team di systemd, il sistema di init di riferimento delle distribuzioni Linux, ha rilasciato un corposo update che introduce diverse novità come ad esempio il nuovo bootloader UEFI integrato.

In questi giorni i developer hanno rilasciato un nuovo aggiornamento ovvero systemd 221 che si focalizza nel bugfix e nella stabilizzazione del codice.

Lennart Poettering, il leader del progetto, ha annunciato il rilascio nella mail list ufficiale. In particolare su systemd 221 è stato aggiornato e sistemato il supporto a KDBUS, permettendo ai developer delle distribuzioni un maggiore controllo delle varie opzioni. KDBUS dovrebbe essere integrato su Linux 4.2 anche se il team del kernel del Pinguino non ha pubblicato una tabella di marcia chiara in merito.

L´integrazione di KDBUS su systemd è dunque un punto cardine per consentire alle distro di gestire al meglio il nuovo sistema di IPC ovvero il nuovo" meccanismo" con cui il kernel Linux che gestisce la comunicazione tra processi (in inglese Inter-Process Communication), che doveva entrare a regime su Linux 4.1 ma è stato rimandato alla release successiva.

Il team di systemd suggerisce ai developer delle distribuzioni di iniziare il testing di KDBUS aggiungendolo ai vari file ISO di testing, in modo da essere pronti per l´arrivo di Linux 4.2. Per l´utente dovrebbe essere una "migrazione" indolore e non dovrà fare altro che aggiornare normalmente la propria distribuzione.

Via Phoronix.com

Ti consigliamo anche