Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

LastPass: nuova violazione, dati utenti a rischio

LastPass ha subito una nuova violazione dei dati degli utenti, attualmente sono in corso le indagini per capire meglio la portata della cosa.
LastPass ha subito una nuova violazione dei dati degli utenti, attualmente sono in corso le indagini per capire meglio la portata della cosa.
Link copiato negli appunti

LastPass non sta assolutamente attraversando un buon periodo. Dopo che ad agosto scorso l'azienda aveva comunicato di essere stata vittima di un attacco hacker, adesso fa sapere di essere stata oggetto di una nuova minaccia informatica che ha portato a una violazione della sicurezza e ha coinvolto i dati dei clienti.

LastPass ha subito una nuova violazione

A rendere nota la cosa ci ha pensato lo stesso team di LastPass, mediante la pubblicazione di un apposito comunicato sul sito ufficiale. Il CEO Karim Toubba ha infatti rivelato pubblicamente che la società ha notato attività insolite provenienti da un fornitore di servizi di archiviazione cloud di terze parti, utilizzato sia da LastPass che dalla sua affiliata GoTo.

Di recente abbiamo rilevato attività insolite all'interno di un servizio di archiviazione cloud di terze parti, attualmente condiviso sia da LastPass che dalla sua affiliata, GoTo . Abbiamo immediatamente avviato un'indagine, coinvolto Mandiant, una delle principali società di sicurezza, e allertato le forze dell'ordine. Abbiamo stabilito che una parte non autorizzata, utilizzando le informazioni ottenute nell'incidente dell'agosto 2022, è stata in grado di ottenere l'accesso a determinati elementi delle informazioni dei nostri clienti. Le password dei nostri clienti rimangono crittografate in modo sicuro grazie all'architettura Zero Knowledge di LastPass.

L'azienda ha deciso di avviare un'indagine sulla questione con la collaborazione della società di sicurezza informatica Mandiant e denunciando l'accaduto alle forze dell’ordine. L’indagine è attualmente in corso e si sta valutando l’impatto della violazione e la quantità di dati che sono stati trafugati.

Al momento, LastPass rimane funzionante, ma gli utenti che adoperano il servizio sono invitati a configurare un nuovo account per scongiurare qualsiasi genere di problematica. In alternativa, chi non ripone più fiducia in LastPass, può valutare di affidarsi all’uso di un password manager alternativo, come nel caso dell’ottimo 1Password.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche