Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Firefox 110 beta: supporto all'importazione dei dati da Opera e Vivaldi

Firefox 110 beta: ora è possibile importare i dati da Opera e Vivaldi
Firefox 110 beta: ora è possibile importare i dati da Opera e Vivaldi
Link copiato negli appunti

Qualche giorno fa il team Mozilla ha rilasciato la nuova versione stabile del browser del Panda Rosso. Firefox 109 implementa diverse migliorie e innovazioni interessanti come il nuovo Unified Extensions Button che permette agli utenti di gestire da un unico pannello sempre accessibile tutti gli addon installati in Firefox. I coder della fondazione tuttavia non si sono fermati e sono già all'opera sul nuovo ramo di sviluppo. Di recente infatti è stata avviata anche la distribuzione di Firefox 110 beta. Tale build di testing beneficia di una vasta pletora di novità di rilievo come ad esempio il supporto per l'importazione dei dati da Opera e Vivaldi.

Firefox 110 beta è capace di rilevare automaticamente se sono presenti altri browser nel sistema e di importare: bookmark, cookie, cronologia e le passwords salvate su Opera, Opera GX e Vivaldi. Si tratta concretamente di altri browser web basati su Chromium dunque i developer hanno dovuto semplicemente adattare il codice della funzione già disponibile per Chrome cosi che si possa gestire anche i dati disponibili nella rispettive directory di tali software.  Per attivare questa funzionalità basta accedere al menu principale, cliccare nella sezione dei segnalibri, successivamente pigiare su "Gestione Bookmars" ed alla fine del pannello troveremo la voce chiamata "Import e Backup" che contiene l'opzione che stiamo cercando ovvero "Import Data from Another Browser".

Per quanto concerne la versione per le distribuzioni Linux per avere tale funzione attiva è necessario che i browser da cui importare i dati siano installati per mezzo dei repository software sfruttando quindi i pacchetti .deb o .rpm. Non è al momento possibile eseguire l'importazione da edizioni di Opera, Opera GX e Vivaldi installate tramite Flatpak, AppImage o altri installer di terze parti. Si tratta molto probabilmente di una limitazione temporanea che sarà rimossa non appena Firefox 110 uscirà dal ciclo di beta testing.

Ti consigliamo anche