Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Firefox 107: implementato il supporto al Power Profiling su Linux

Firefox 107: è finalmente stato inserito il supporto al Power Profiling per le distribuzioni Linux
Firefox 107: è finalmente stato inserito il supporto al Power Profiling per le distribuzioni Linux
Link copiato negli appunti

Il team di coder della fondazione Mozilla ha comunicato, pubblicato un annuncio sul proprio blog ufficiale, la disponibilità della nuova stable release del browser del Panda Rosso. Firefox 107 implementa delle novità davvero interessanti che consentono concretamente di migliorare il workflow dell'utente e di conseguenza la user experience del software generale. La miglioria di maggiore rilievo inserita in Firefox 107 è il supporto al Power Profiling su Linux e MacOS con le CPU (Central Processing Unit) Intel. Tale funzionalità è stata aggiunta in Firefox 104 su Windows e sulla versione per chip ARM Apple Silicon M1 di MacOS. Dunque questo update va a risolvere un gap di funzionalità tra le diverse edizioni del browser.

Il Power Profiling consente di analizzare i consumi energetici del sistema durante l'utilizzo di un determinato sito web, o web application, cosi da poter ottenere una serie di dati per poi poter ottimizzare la gestione energetica del programma o dei vari portali. Si tratta di una feature molto utile sui dispositivi mobile come i notebook oppure i tablet e gli smartphone, ovvero quei device che necessitano di una batteria sempre carica per funzionare e che dunque beneficiano di ogni possibile risparmio sul fronte energetico.

Se lo si desidera è possibile abilitare la funzionalità di Power Profiling recandosi sull'amburger menu, presente in alto a destra, e successivamente cliccando sul menu More tools e poi sostandoci sulla voce Web Developer Tools. All'interno di tale sezione troveremo il Power Profiling tool vero e proprio dalla quale poter estrapolare tutta una serie di dati sui consumi energetici del sistema.

I programmatori della fondazione hanno commentato in questo modo l'implementazione di tale feature in Firefox 107:

"I web browser sono applicazioni molto popolari tra gli utenti che però possono essere veramente energivori, quindi impattano notevolmente sulla durata della batteria dei dispositivi. Ecco perché è bene ottimizzare e ridurre il consumo energetico derivato da Firefox e Firefox OS."

Firefox 107 è disponibile per il download sul sito ufficiale del progetto oppure è anche possibile eseguire l'update tramite il gestore di pacchetti integrato nelle diverse distribuzioni.

Ti consigliamo anche