Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

digiKam 7.7: introdotto il supporto al formato AVIF

digiKam 7.7: il team di sviluppatori ha rilasciato una nuova major release che introduce il supporto al formato AVIF ed alla fotocamera Olympus OM-1
digiKam 7.7: il team di sviluppatori ha rilasciato una nuova major release che introduce il supporto al formato AVIF ed alla fotocamera Olympus OM-1
Link copiato negli appunti

Il team coder del progetto digiKam, noto professional photo management software open source dedicato alla gestione ed all'editing di base delle foto,  ha annunciato alla sua community di utenti il rilascio di una nuova stable release del programma. digiKam 7.7 introduce diverse novità interessanti che migliorano la già buona user experience dell'applicativo. digiKam è un applicazione pensata appositamente per integrarsi al meglio con l'ambiente grafico Plasma KDE, tuttavia può essere utilizzato senza problemi anche con GNOME o con altri desktop environment disponibili per il panorama delle distribuzioni Linux.

digiKam 7.7 dispone di svariate innovazioni, ad esempio una delle più rilevanti riguarda l'introduzione del supporto al formato AVIF (AOM AV1 Image File Format), si tratta di uno standard di video coding open source e royalty-free molto diffuso. Sempre in tale release è arrivato il codice per la gestione dei file JPEG-XL. Le prime patch sperimentali dedicate a JPEG-XL erano già presenti in digiKam 7.6 ed in tale update il codice per l'importazione dei file in tale formato è ormai diventato maturo e non si hanno più le problematiche con la visualizzazione dei file JPEG-XL animati.

In digiKam 7.7 troviamo anche il supporto alla fotocamera Olympus OM-1, si tratta di un dispositivo mirrorless di alta gamma con lenti intercambiabili che implementa un sistema micro quattro terzi. Tale device è ora riconosciuto da digiKam 7.7 in modo nativo, dunque non sarà necessario aggiungere driver manualmente o eseguire configurazioni particolari per avviare il processo d'importazione dei contenuti multimediali realizzati con l'Olympus OM-1.

Altra interessante novità presente in digiKam 7.7 è la rimozione delle librerie interne libheif e libde265 in favore di altre API incluse in KDE. digiKam 7.7 infatti farà affidamento per alcune funzionalità, precedentemente appaltate proprio a libheif e a libde265, alla KDE Frameworks 5.95 software suite. Questo approccio è stato scelto dagli sviluppatori per garantire delle migliori prestazioni e per snellire il lavoro di manutenzione di alcune parti del codice.

digiKam 7.7 viene pacchettizzato senza problemi anche in Flatpak, cosi da offrire la possibilità a quanti più utenti possibili di installare sempre l'ultima release del progetto.

Ti consigliamo anche