Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Amazon Prime, il prezzo aumenta dal 15 settembre

Amazon ha annunciato un aumento di 1 euro al mese al proprio abbonamento Amazon Prime: il cambio avrà effetto dal 15 settembre.
Amazon ha annunciato un aumento di 1 euro al mese al proprio abbonamento Amazon Prime: il cambio avrà effetto dal 15 settembre.
Link copiato negli appunti

Per molti è stata una delle prime mail ricevute in giornata e parla di "un cambiamento importante al tuo abbonamento Amazon Prime". Amazon ha infatti notificato un cambiamento importante al prezzo mensile dell'abbonamento, facendo lievitare circa del 38% quello che è il costo annuale del servizio.

Amazon Prime: aumenta il prezzo

Nulla che non fosse atteso, per la verità: i prezzi erano già aumentati altrove nel mondo ed in Italia, dove nel frattempo erano stati aggiunti nuovi "plus", la soglia di costo era invece costante dal 2018. L'aumento odierno non va quindi semplicemente ad aumentare il tariffario, ma riallinea il prezzo rispetto ad un servizio che si era ad esempio recentemente arricchito delle immagini della Champions League e di altre novità.

La comunicazione inviata da Amazon ai propri utenti è chiara nei termini:

A partire dal 15 settembre 2022, il prezzo dell'abbonamento Prime mensile aumenterà da 3,99€ a 4,99€ al mese e il prezzo dell'abbonamento Prime annuale aumenterà da 36,00€ a 49,90€ all'anno. La nuova tariffa si applicherà ai rinnovi a partire dal 15 settembre 2022 incluso. Puoi verificare la tua prossima data di rinnovo, modificare o cancellare il tuo abbonamento visitando il tuo account.

Quello che nasce come un abbonamento per ottenere rapidamente e gratuitamente milioni di prodotti Amazon Prime, nel tempo si è arricchito di servizi ulteriori che creano un vero e proprio ecosistema di servizi attorno al marchio Amazon. L'abbonamento oggi offre ad esempio lo streaming illimitato di film su Prime Video, l'accesso anticipato alle offerte Prime sul marketplace, due milioni di brani su Amazon Music Prime, giochi gratis su Prime Gaming, libri gratis su Prime Reading, servizio di cloud storage incluso e molto altro ancora. Inoltre, spiega il gruppo, "abbiamo ampliato la selezione di prodotti disponibili con consegna Prime veloce illimitata, senza costi aggiuntivi; abbiamo attivato e migliorato la consegna di generi alimentari con Amazon Fresh; e abbiamo aggiunto sempre più intrattenimento digitale di qualità, come serie TV, film, musica".

Basta semplicemente essere acquirenti abituali del marketplace per trovare convenienza nell'abbonamento anche a fronte di questo aumento: la somma delle spese di spedizione avanzate, infatti, solitamente surclassa il costo dell'abbonamento e premia il fatto di restare all'interno della community Prime.

Cosa bisogna fare?

Non bisogna fare nulla: chi vede rinnovato il proprio abbonamento dopo il 15 settembre (o chi lo stipula dopo tale data) vedrà il prezzo aumentato da 3,99€/mese a 4,99€/mese. Chiunque intenda recedere non deve far altro che interrompere l'abbonamento in qualsiasi momento, mentre per tutti gli altri l'aggiornamento sarà automatico.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche