Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

7-Zip: maggiore sicurezza con il Mark-of-the-Web

La versione 22.00 do 7-Zip introduce il supporto alla funzione dMark-of-the-Web di Windows offrendo maggiore sicurezza per i file scaricati.
La versione 22.00 do 7-Zip introduce il supporto alla funzione dMark-of-the-Web di Windows offrendo maggiore sicurezza per i file scaricati.
Link copiato negli appunti

I sistemi operativi Windows integrano già il supporto ai file ZIP, ma ricorrere all’uso di software terzi adibiti allo scopo consente di avere a che fare anche con molti altri formati per gli archivi compressi e di proteggere questi ultimi con la cifratura. Tra o più diffusi software della categoria c'è 7-Zip, ma uno dei suoi principali limiti è sempre stato il non tenere in considerazione la provenienza di un file al momento della creazione di un archivio compresso, cosa però risolta con la recente aggiunta del supporto per il Mark-of-the-Web.

7-Zip: aggiunto il supporto per il Mark-of-the-Web

Si tratta di una funzione che va a specificare se un file è stato scaricato da Internet o comunque da dispositivi remoti. È alla base della visualizzazione protetta di Office e di altre tecnologie per la protezione del sistema. Facendo doppio clic su un file che proviene da fonti remote, questo viene aperto in sola lettura con qualunque programma della suite Office e gestito in una speciale modalità che impedisce il caricamento di componenti dannosi (il che non sostituisce però l’azione protettiva di un buon antivirus come il Norton 360 Premium che non dovrebbe mai mancare sui computer).

Con la relase 22.00 di 7-Zip, dunque, lo sviluppatore del programma Igor Pavlov, ha finalmente aggiunto il supporto per il MOTW, tra le altre cose richiesto a gran voce dagli utenti e da alcune società attive nel campo della sicurezza informatica.

Per impostazione predefinita, però, la funzione continua a non essere attiva su 7-Zip e per poterla abilitare occorre intervenire personalmente sulle opzioni del programma, decidendo da lì se rendere la feature fruibile per tutti i file oppure solo per i documenti di Office.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche