Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Ubuntu Software: l'applicazione verrà completamente rinnovata

Il team di coder Ubuntu sta rinnovando completamente il proprio graphical package manager
Il team di coder Ubuntu sta rinnovando completamente il proprio graphical package manager
Link copiato negli appunti

La distribuzione Linux sviluppata dal team di coder Canonical adotta da diverso tempo un fork di GNOME Software, il graphical package manager, chiamato Ubuntu Software. Si tratta sostanzialmente di una versione personalizzata di tale applicazione, pensata per implementare il supporto ai pacchetti precompilati Snap. Il problema è che questo programma risulta essere meno performante rispetto a GNOME Software e soprattutto meno versatile rispetto ad applicativi come synaptic.

I developer di Ubuntu sembrano essersi resi conto che è necessario intervenire su tale elemento del sistema in modo tale da risolvere queste problematiche e presto dovrebbe essere adottata una nuova versione di Ubuntu Software completamente riscritta tramite Flutter, un software framework open-source ideato da Google che consente di realizzare GUI (Graphical User Interface) native per diversi sistemi operativi.

Lo sviluppatore incaricato della transizione al nuovo applicativo è Frederik Feichtmeier che ha già reso disponibile il codice sorgente sul suo profilo Github, il noto sito dedicato al code sharing. Il developer condivide anche regolarmente alcuni aggiornamenti sullo sviluppo del progetto sul suo account Twitter. Attualmente il nuovo Ubuntu Software si trova ancora in stato embrionale ma le prime alpha release sembrano davvero essere promettenti visto che sono state già risolte tutte le problematiche che affliggono l'attuale versione stabile di Ubunu Software.

L'applicazione infatti appare decisamente reattiva e la sua interfaccia risulta essere decisamente più pulita e funzionale. Inoltre è possibile gestire i singoli pacchetti .deb, gli installer precompilati maggiormente diffusi su Ubuntu. Nel dettaglio questa funzione è stata garantita tramite l'uso della libreria software PackageKit Dart.

Se si desidera testare il nuovo Ubuntu Sotware è possibile farlo tramite questo semplice comando da shell:

sudo snap remove snap-store && sudo snap install snap-store --channel=preview/edge

mentre per ripristinare la versione stabile di Ubuntu Software bisogna digitare questo:

sudo snap remove snap-store && sudo snap install snap-store --stable

Ti consigliamo anche