Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Snapcraft 2.9 per creare snaps

Link copiato negli appunti

Canonical ha rilasciato la nuova versione di Snapcraft, il tool che gli sviluppatori usano per creare i nuovi pacchetti snappy utilizzabili in alternativa ai classici .deb su Ubuntu 16.04 e su Snappy Ubuntu Core. Snapcraft 2.9 è una release molto importante essendo la prima ad arrivare dopo il rilascio della nuova Long Term Support di Ubuntu.

L'aggiornamento introduce il supporto alla "confinement" YAML property, permettendo agli sviluppatori di scegliere se installare i pacchetti con l'opzione devmode confined. Questa feature è dedicata ai programmi in fase di sviluppo, con la devmode confined si crea infatti una sandbox dove l'applicazione può girare senza però disturbare il sistema in caso di crash o bug.

Arrivato anche il supporto per l'epoch YAML property che consente di definire in che modo l'aggiornamento deve essere eseguito; sarà ad esempio possibile impostare gli step upgrades specificando l'upgrade path. Tuttavia l'epoch YAML property è ancora in fase sperimentale dunque gli sviluppatori di terze parti potrebbero incontrare delle difficoltà nell'implementazione di tale feature nei loro pacchetti snappy.

Su Snapcraft 2.9 è possibile trovare anche la Bash completion per gli snapcraft command. L'update è disponibile nei repository principali di Ubuntu 16.04. Basterà quindi digitare nella shell i seguenti comandi per ottenere la nuova versione:

sudo apt update
sudo apt install snapcraft
sudo apt install snapcraft-examples

Via Canonical

Ti consigliamo anche