Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Linux 6.1: in arrivo nuovi update per i driver delle GPU Intel Arc

Linux 6.1: i coder del progetto hanno presentato dei nuovi aggiornamenti per i driver delle GPU Intel Arc
Linux 6.1: i coder del progetto hanno presentato dei nuovi aggiornamenti per i driver delle GPU Intel Arc
Link copiato negli appunti

La marge window di Linux 6.1 è ufficialmente aperta, dunque i vari mantainer del progetto stanno via via proponendo le nuove patch che dovrebbero essere implementate nel nuovo ramo di sviluppo del kernel del Pinguino. Ad esempio in questi giorni i developer dei DRM (Direct Rendering Manager) / KMS (Kernel Mode-Setting) driver hanno pubblicato una serie di upgrade dedicati ad un vasto set di GPU (Graphics Processing Unit) che include le nuove schede video Intel Arc, da poco disponibili sul mercato, e diversi modelli di AMD Radeon. Tali aggiornamenti mirano a migliorare le prestazioni ed il supporto generale a tali chip in modo tale da migliorare l'user experience delle distribuzioni con tali configurazioni hardware.

Per quanto riguarda il versante Intel ci sono novità anche per le GPU dei sistemi Meteor Lake, che dovrebbero essere commercializzati durante la seconda metà del 2023, con l'arrivo di nuovo codice che abilita il supporto iniziale a un serie di chip derivati direttamente dall'architettura DG2/Alchemist, dunque ancora una volta i mantainer di Intel confermano la loro attenzione verso i sistemi Linux andando a distribuire i driver dei loro prodotti in contemporanea alla controparte Windows.

Oltretutto ci sono delle innovazioni per i normali driver DG2/Alchemist e per il DMC firmware per DG2 visto che è stata migliorata la funzionalità di HDMI pixel clock handling ed è stato abilitato il supporto al DC5.

Per quanto concerne le schede grafiche AMD è invece stato implementato il supporto per il gang submit che è necessario per assicurare il RADV Vulkan mesh shader support, consentendo quindi un corretto rendering degli sharder tramite le API Vulkan anche con tali driver open source. Contestualmente è arrivato il supporto per il GPU IP block per i nuovi modelli di GPU/APU AMD ed è stato inserito il codice per la gestione del "mode2" reset per i chip RDNA2.

Ti consigliamo anche