Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

KDE Gear 22.08.2: arrivato il supporto a 7zip ed a Samba 4.16

KDE Gear 22.08.2: i developer hanno pubblicato una nuova point release che reintroduce il supporto ai file 7-zip
KDE Gear 22.08.2: i developer hanno pubblicato una nuova point release che reintroduce il supporto ai file 7-zip
Link copiato negli appunti

l team di developer di KDE Plasma ha annunciato alla propria community di utenti il rilascio della nuova stable release di KDE Gear, cioè del bundle di software e librerie ideata dagli stessi mantainer dell'ambiente grafico. KDE Gear 22.08.2 è  quindi un vasto set di più di applicazioni open source amministrate in modo comune. All'interno di tale suite, che dunque gode di un'integrazione particolare con KDE, troviamo applicativi molto gettonati e noti che vengono utilizzate quotidianamente dalle persone che adottano tale desktop environment. Ad esempio è possibile citare: Dolphin, il file manager di riferimento di KDE Plasma, Okular, il document viever, il code editor Kate, l'utility di compressione dei file Ark ed il famoso emulatore di terminale Konsole.

In quest'ultima point release di KDE Gear 22.08, arrivata dopo un mese dalla precedente, è stato ripristinato il supporto al formato di compressione 7-zip all'interno dell'archive manager Ark. Si tratta di una funzionalità oggi essenziale per qualsiasi applicativo di compressione/decompressione di archivi di dati, dunque gli utenti saranno sicuramente molto felici e non dovranno più rivolgersi a software di terze parti per gestire i file 7-zip. Altra piacevole novità è rappresentata dal supporto allo standard Samba 4.16. Tale protocollo consente di accedere alle risorse condivise su un directory, o su di un'interno disco fisso, presenti all'interno della propria rete LAN (Local Area Network). Quindi ora le operazioni di file sharing, con Samba, tramite il file manager Dolphin saranno notevolmente più fluide e maggiormente semplificate.

Il video editor Kdenlive ha ricevuto diversi update, adesso l'effect keyframe status viene correttamente visualizzato all'interno dell'UI (User Interface) del programma e l'effect overlay ora scala nel modo corretto in base alla risoluzione/zoom impostato dall'utente sul monitor. Inoltre le funzioni di regolazione di livelli audio è finalmente gestibile anche tramite l'MLT AudioLevel filter. Cosi facendo i developer hanno reso più completo e ridefinito tale aspetto dell'editing multimediale.

Ti consigliamo anche