Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Chrome 108: implementato il supporto al Federated Credentials Management

Chrome 108: miglioramenti introdotti nella gestione delle property CSS
Chrome 108: miglioramenti introdotti nella gestione delle property CSS
Link copiato negli appunti

Il team di developer Google ha annunciato il rilascio della nuova stable release del browser open source Chrome. Tale build implementa una serie di novità davvero interessanti che permettono di migliorare la già ottima esperienza utente del programma. Chrome 108 è l'ultimo major update del 2022 e porta con se il supporto al Federated Credentials Management, che in precedenza era meglio conosciuto come WebID. Tale componente software è sostanzialmente una Web Platform API che permette agli utenti di eseguire il login all'interno di una sito web tramite il proprio federated accoun, in modo tale da assicurare l'utilizzo di una serie di procedure e protocolli di sicurezza.

Le federated identity credential vengono usate appunto per consentire l'accesso ad un vasto ventaglio di servizi web tramite un unico account in totale sicurezza e riservatezza. Tale set di API era presente già da tempo nel ramo di sviluppo del browser ma solo in tale release il suo codice è stato ritenuto sufficientemente maturo dal team di coder Google ed è dunque finalmente approdato anche nel ramo stabile di Chrome.

In Chrome 108 sono state implementate diverse migliorie per quanto riguarda il supporto a CSS, ad esempio è ora possibile gestire senza problemi di sorta le property: break-after, break-before e break-inside. Oltretutto è stata garantita la gestione delle CSS "overflow" property che vanno a sostituire gli elementi disegnati al di fuori del content box. Oltre a questo, sempre per quanto riguarda il fronte CSS, i developer hanno anche inserito la possibilità di lavorare con le: sv* unit, lv* unit, dv* unit oltre che con i logical vi/vb unit.

Sempre in Chrome 108 possiamo trovare il supporto a LayoutNG, che assicura delle migliori performance ed un alta qualità del text rendering, alle Media Source Extensions, a COLRv1, ed alle wild-card per la gestione delle permission policy origin. L'installer di Chrome 108 è disponibile per il download gratuito sul sito web ufficiale del progetto.

Ti consigliamo anche