Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Amazon Fire TV Stick Vs. Xiaomi Mi TV Stick: quale comprare?

Entrambi i dispositivi sono ricchi di funzioni e danno accesso ai migliori servizi streaming disponibili in Italia: ma quale dei due è il migliore?
Entrambi i dispositivi sono ricchi di funzioni e danno accesso ai migliori servizi streaming disponibili in Italia: ma quale dei due è il migliore?
Link copiato negli appunti

Le TV Stick sono dispositivi utili per trasformare il vostro televisore in una smart TV di tutto rispetto, con accesso rapido a tutti i servizi di streaming disponibili nel nostro Paese, dai più famosi come Netflix, Disney+ e Prime Video di Amazon, a quelli tutti italiani come Now, Discovery+ e Infinity di Mediaset. Oggi sul mercato ne esistono di diversi tipi, tra l'altro anche piuttosto validi, chi più, chi meno. Ma tra quelli più comunemente diffusi quello più famoso è il Fire Stick TV di Amazon, e tra i più apprezzati il Mi TV Stick di Xiaomi.

Amazon Fire TV Stick

La linea di dispositivi Fire TV di Amazon è composta da diversi lettori multimediali. Quello più conosciuto è il versatile Fire TV Stick, che può vantare la tecnologia HDR e il supporto a Dolby Atmos. La risoluzione massima è 1080p a 60 fps, con Wi-Fi dual-band e  doppia antenna che assicurano una velocità di streaming elevata. Il dispositivo arriva anche con l'immancabile telecomando vocale Alexa che permette di gestire alcune delle funzionalità principali e controllare non solo la Fire TV Stick, ma anche eventuali TV, soundbar e ricevitori A/V collegati.

Costo base 39 euro. Di questo stick TV esistono poi una versione definita Lite, proposta a partire da 29,99 euro, e la Fire TV Stick 4K Ultra HD, che come suggerisce il nome ha in più rispetto alle altre due il supporto al segnale 4K. C'è poi quello che, escludendo il Fire TV Cube, è considerato il top di gamma della linea, ovverosia il Fire TV Stick 4K Max. Quest'ultimo, che costa in media 53 euro, ha il supporto a Wi-Fi 6 e monta un processore Quad-core da 1,8 GHz, che assicura una navigazione più fluida e l'apertura delle applicazioni ancora più veloce.

Xiaomi Mi TV Stick

Mi TV Stick, invece, poggia su Android TV e permette di accedere a migliaia di contenuti. Con CPU quad-core Cortex-A53, 1GB di RAM e 8GB di memoria, Mi TV Stick base consente di avere a portata di mano sempre contenuti in alta definizione: di fatto puoi guardare le tue serie TV preferite, giocare, consultare le notizie o ascoltare la radio. Inoltre è possibile accedere a Netflix, e Prime Video comodamente tramite i pulsanti sul telecomando Bluetooth.

Anche questo dispositivo ha una versione più avanzata, ovverosia lo Xiaomi Mi TV Stick 4K, con sistema Android TV 11, che supporta le app di streaming e giochi dal Google Play Store, la ricerca vocale e Chromecast, tecnologia Dolby Vision, più Dolby Atmos Audio e DTS HD per un’esperienza audio più realistica.  A gestire tutto, CPU quad core ARM Cortex-A-35, GPU Mali-G31 MP2, 2 GB di RAM e 8 GB di memoria. 

 

 

E il vincitore è...

Come si evince, entrambi gli stick hanno un design e un set simile di specifiche. Idem i telecomandi, con quello Xiaomi che include i tasti di scelta rapida per Prime Video, Netflix e Assistente Google e il rivale per Amazon Prime Video, Netflix e Disney Plus. Altra sensibile differenza, Amazon Fire TV ha il Bluetooth 4.1 + LE, mentre Mi TV Stick il Bluetooth 4.2. Per il resto, sembrano due gemelli (parlando sempre delle versioni base). Dunque, alla fine, quale scegliere tra Amazon Fire TV Stick e Xiaomi Mi TV Stick?

Come sempre è una questione oggettiva, quindi di gusti nei confronti di un determinato ecosistema, esigenze e disponibilità economica. In linea di massima a noi convince di più il dispositivo targato Amazon, non fosse altro perché viene costantemente aggiornato e arricchito di funzioni, ma soprattutto, come abbiamo visto, perché propone tanti modelli, spesso scontati e per tutte le tasche. Dunque il ventaglio di possibilità che offre è in tal senso maggiore.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche