Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Conto Corrente Aziendale Online: I Migliori per il Business

Link copiato negli appunti

Sfruttare la comodità di un conto aziendale online permette a società e imprenditori di gestire in modo efficiente le proprie finanze, evitando di sostenere costi elevati e ottimizzando le tempistiche.

D’altronde, con un conto corrente aziendale è possibile effettuare diversi tipi di operazioni, dai semplici pagamenti ai trasferimenti di denaro, fino alla creazione di carte virtuali temporanee per i dipendenti, grafici contabili e rappresentazioni dettagliate dei propri flussi di denaro.

Ma come si fa a scegliere il miglior conto business per la propria attività? Semplice: basta valutare la nostra classifica ad hoc, creata tramite un accurato processo di selezione che ha tenuto conto di elementi importanti come il rapporto qualità prezzo, le funzioni messe a disposizione per le aziende, la possibilità di avere carte incluse e le condizioni economiche delle operazioni all’estero.

Vediamole insieme una per una, così da capire quale potrebbe essere la migliore per il proprio business.

Miglior Conto Corrente Aziendale Online (Classifica 2024)

Tra i migliori conti business online ci sono sicuramente quelli proposti da istituti solidi e affermati come Revolut, Tot, Hype, Qonto, Finom e illimity, che con i loro pacchetti riescono a offrire soluzioni su misura a seconda delle varie esigenze.

Esistono, infatti, conti aziendali online gratis, con IBAN, conti pensati per l’uso all’estero e conti con fido, ognuno dei quali può essere adatto a realtà come startup, PMI, aziende strutturate o imprenditori individuali.

Revolut Business GROW

Revolut GROW
4.8

Istituto Bancario: Revolut Bank

App Mobile / Internet Banking: SI

Costo di Accensione con IBAN: GRATIS

Canone Mensile: da 19 €

Costo Prelievo ATM: 2%

Costo Bonifici e Addebiti: gratis 100/mese, poi 0.20 € a op.

Carte Fisiche Incluse: 1 Metal (+3 in plastica)

Assistenza Prioritaria 24/7: SI

Revolut Business è senz’altro il miglior conto business online estero per imprenditori individuali e startup, in quanto è pensato per coloro che si trovano spesso in viaggio ma vogliono godere della massima comodità e flessibilità.

Tramite i Revtag, per esempio, è possibile effettuare pagamenti istantanei a livello internazionale, senza commissioni e costi nascosti. Inoltre, con un semplice URL si possono inviare pagamenti in tutto il mondo, l’ideale per collaborare con fornitori e dipendenti.

A ciò si aggiunge la possibilità di creare sotto conti multivaluta, con cambi valuta senza commissioni aggiuntive oltre al tasso di cambio fino a 10.000€, offrendo la massima flessibilità per i rapporti internazionali.

Si possono anche richiedere carte di debito aggiuntive da dare ai propri collaboratori, con limiti e funzioni personalizzabili in base al ruolo del dipendente. Le carte possono anche essere richieste in formato virtuale per un’emissione veloce e immediata, con un limite di 200 carte virtuali per ogni dipendente.

Inoltre, Revolut Grow include una comoda piattaforma di fatturazione in versione web e mobile, l’ideale per velocizzare i processi di contabilità rispettando le scadenze.

Il canone del piano Grow è di 19€ al mese, e include 5 bonifici internazionali gratuiti, 100 bonifici locali al mese e assistenza 24/7, con carta Metal inclusa per i pagamenti e per i prelievi, che hanno una commissione del 2% da tutti gli ATM.

Pro
  • Conto aziendale online ottimo per l’estero
  • Possibilità di creare carte virtuali per i dipendenti
  • Conto multivaluta con cambi senza commissioni aggiuntive
Contro
  • I prelievi hanno una commissione del 2%
  • Costo del canone un po’ elevato

 

Tot

Tot Essentials
4.6

App Mobile / Internet Banking: SI

Costo di Accensione: GRATIS

Canone Annuale: 84€ + IVA con pagamento annuale (oppure 9€/mese + IVA)

Costo Prelievo ATM: 3,99%

Costo Bonifici: GRATIS (bonifici SEPA)

Carte Fisiche Incluse: 1

Assistenza: via chat o email

Il conto Tot Money è un conto aziendale online con IBAN italiano che permette di effettuare tutte le operazioni più comuni per la gestione della propria attività, che si tratti di un’attività individuale o un’impresa con più dipendenti.

Il conto è disponibile nei piani Essentials, da 7€/mese con 100 operazioni incluse, Plus, da 15€ al mese con sincronizzazione automatica, assistenza prioritaria e 250 operazioni, o Premium, da 39€ al mese (poi 49€), con ben 700 operazioni e funzioni esclusive, tra cui la dashboard per la gestione del flusso di cassa aziendale e la riconciliazione semi-automatica delle fatture.

In ogni piano, inoltre, sono incluse funzioni utili come la gestione dei pagamenti SDD, i pagamenti degli F24 e dei servizi della Pubblica Amministrazione, una carta di credito Visa Business per i pagamenti quotidiani e la possibilità di collegare il conto con Google Pay o Apple Pay.

Inoltre, Tot è in collegamento con Entratel e Fisconline per consentire la gestione automatica delle fatture, con possibilità di delega al commercialista. A ciò si aggiungono bonifici istantanei con tutti i piani e garanzie fino a 100.000€ grazie al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD).

Pro
  • Conto aziendale online con IBAN italiano
  • Aderisce al Fondo Interbancario di Tutela sui Depositi
  • Possibilità di delega al commercialista
  • Carta Visa Business inclusa
Contro
  • I prelievi prevedono una commissione del 3,99% con tutti i piani
  • L’assistenza prioritaria è inclusa solo con i piani Plus o Premium

 

Hype Business

HYPE Business
4.5

Istituto Bancario: Banca Sella

App Mobile / Internet Banking:

Costo di Accensione: GRATIS

Canone Mensile: 2,90 €

Costo Prelievo ATM: GRATIS

Costo Bonifici: GRATIS

Carte Fisiche Incluse: 1

Hype Business è un conto business online gratis, in quanto il canone di 2,90€ mensili può essere azzerato spendendo almeno 750€ al mese tramite la carta di debito Mastercard inclusa.

Di conseguenza, parliamo della soluzione perfetta per chi svolge un’attività individuale, come nel caso di un freelance o un lavoratore autonomo, poiché si possono gestire le spese di tutti i giorni in modo separato da quelle personali senza sostenere costi elevati.

Con il conto è possibile accedere a numerose funzioni, dal collegamento con i wallet digitali Google Pay e Apple Pay fino ai pagamenti tramite bonifico SEPA o bonifico istantaneo.

A ciò si aggiungono i servizi di pagamento per gli F24, le funzioni di monitoraggio delle spese e strumenti esclusivi come il salvadanaio e il Tax Manager per evitare errori in fase di dichiarazione dei redditi.

In più, si può accedere a polizze assicurative su misura grazie ai partner di HYPE, così da proteggersi sia in fase di pagamento che di prelievo. L’assistenza dedicata è sempre disponibile via e-mail, chat o Whatsapp, così da fornire supporto in caso di problemi.

I costi accessori sono molto contenuti, in quanto il bollo è di soli 2€ per saldi superiori a 77,46€ al 31/12, e non sono previsti costi di apertura o commissioni per i prelievi e per i bonifici SEPA.

In quanto ai limiti, si possono prelevare fino a €1.000 al giorno o €2.500 al mese.

Pro
  • Conto aziendale online con canone azzerabile
  • Basse spese di gestione
  • Tax Manager e salvadanaio
Contro
  • Limiti di prelievo un po’ bassi
  • Ideale solo per imprenditori individuali

 

Qonto

Qonto Essential
4.5

Istituto Bancario: Olinda SAS

Fatturazione Elettronica: 200 fatture/anno

App Mobile / Internet Banking: SI

Costo di Accensione con IBAN: GRATIS

Canone Mensile: 29 €/mese

Carte Fisiche Incluse: 2

Costo Bonifici e Addebiti: gratis 100/mese, poi 0.25 € a op.

Conti Multipli: 5

Anche Qonto è tra i migliori conti correnti aziendali online, in quanto permette a qualsiasi tipo di imprenditore o azienda di accedere a soluzioni su misura grazie all’ampia disponibilità di piani, dal freelance alle startup, fino alle aziende strutturate.

Infatti, sono disponibili:

  • piani per liberi professionisti: con 3 piani disponibili e costi dagli 11€ ai 45€ al mese, Qonto permette agli imprenditori individuali e freelance di accedere a funzioni come conti multipli, bonifici gratuiti, carte virtuali illimitate funzioni di delega al commercialista e possibilità di attribuire ruoli ai propri collaboratori;
  • piani per PMI e startup: tramite Qonto Essential, Business e Enterprise, Qonto per PMI offre funzioni dedicate alle piccole imprese e alle startup, con costi che vanno dai 34€ ai 299€ mensili, includendo strumenti aggiuntivi come accessi multipli, deleghe e assegnazione dei ruoli.

Nello specifico, i vari piani includono:

  • carte di debito Mastercard, con possibilità di richiedere carte aggiuntive per ogni membro del team;
  • pagamenti ricorrenti e in blocco o addebiti periodici per rispettare sempre le scadenze;
  • conti multi-utente con accessi e ruoli personalizzabili;
  • funzioni in tempo reale come Alert SMS, notifiche Push sui pagamenti e contabilità sempre aggiornata.

In più, si possono richiedere carte di debito esclusive come la carta One, Plus o X, con limiti su misura in base alle varie esigenze.

Pro
  • Numerosi piani disponibili in base al tipo di attività
  • Funzioni esclusive e su misura a seconda del piano scelto
  • Più carte di debito tra cui scegliere
Contro
  • Molti strumenti sono disponibili solo con i piani Premium
  • Non si possono versare contanti

 

Finom Start

FINOM Start
4.4

Istituto Bancario: PNL Fintech BV

App Mobile / Internet Banking: SI

Costo di Accensione: GRATIS

Canone Mensile: 21 €

Carte Fisiche Incluse: 2

Costo Bonifici e Addebiti: gratis 100/mese, poi 0.20 € a op.

Conti Multipli: 2

Fatturazione Elettronica: 100 fatture/anno

Il conto business online di Finom è pensato per ditte individuali, professionisti e partite IVA che vogliono gestire in modo efficiente le finanze aziendali, offrendo strumenti essenziali come carte di pagamento e IBAN italiano per gli acquisti e i trasferimenti di denaro.

Da una dashboard semplice e intuitiva si possono effettuare bonifici SEPA, emettere carte virtuali per i dipendenti, integrare PayPal per aggiungere uno strato di protezione in più, effettuare la gestione contabile e categorizzare in automatico le spese.

In più, si possono creare promemoria per rimanere conformi alle scadenze e agli adempimenti. Il conto è disponibile in più piani, dal piano Solo per i professionisti al piano Corporate per le società di grandi dimensioni che necessitano di un supporto completo e di funzionalità avanzate.
Nello specifico, i piani disponibili sono i seguenti:

  • Solo: 5€/mese (IVA escl.), con accesso per un utente;
  • Start : 15€/mese (IVA escl.), con accesso per 2 utenti e 2% di cashback sui pagamenti;
  • Premium: 25€/mese (IVA escl.), con accesso per 5 utenti e 3% di cashback;
  • Corporate: 100€/mese (IVA escl.), con accesso per 10 utenti, 3% di cashback e bonifici illimitati.

In sintesi, parliamo di un conto aziendale online su misura adatto alla maggior parte delle attività imprenditoriali.

Pro
  • Vari piani disponibili in base al tipo di attività
  • Conto aziendale con IBAN italiano per i pagamenti
  • Possibilità di ottenere il cashback sui pagamenti
Contro
  • Il piano Solo non offre il cashback
  • Non è possibile versare contanti

 

b-ilty

b-ilty
4.2

Istituto Bancario: IllimityBank

App Mobile / Internet Banking: SI

Costo di Accensione: GRATIS

Canone Mensile: 40 €

Costo Prelievo ATM: 1,5 € zona EU; 2 € Extra-EU

Costo Bonifici: GRATIS

Carte Fisiche Incluse: 2 credito; 1 debito

Il conto b-ilty di illimity Bank può essere definito come conto corrente online con fido immediato, ma di tipo aziendale, in quanto offre soluzioni di credito per finanziare progetti di aziende, PMI e startup, dando la massima flessibilità e proponendo offerte su misura per ogni attività.

La soluzione si presenta in due piani, con la possibilità di scegliere il conto Business Illimitato a un canone di 40€ al mese, con il primo mese di apertura gratuito. Il piano offre bonifici SEPA gratuiti, bonifici istantanei senza commissioni e addebiti diretti.

Inoltre, sono incluse una piattaforma di Internet Banking con profili illimitati, una carta di debito e due carte di credito con plafond personalizzabile.

Chi cerca un'opzione più economica, invece, può optare per il conto Business Basic, con un canone di 11,90€ al mese, 20 bonifici SEPA mensili (poi 1€) e bonifici istantanei al costo di 2€.
Gli addebiti diretti, invece, prevedono una commissione di 0,50€, ed è fissato un limite massimo di 3 profili sulla piattaforma di Internet Banking. La carta di debito è comunque gratuita, mentre la carta di credito prevede un canone di 52€.

Pro
  • Conto aziendale con fido immediato e carte di credito
  • Possibilità di scegliere tra due piani
  • Soluzioni di credito per le imprese
Contro
  • Assenza di filiali fisiche
  • Non si possono versare contanti

 

Caratteristiche di un conto business

Aprire un conto business online o presso una filiale fisica può essere molto utile poiché si tratta di soluzioni con caratteristiche uniche rispetto ai conti correnti tradizionali.

In particolare, il miglior conto business dovrebbe includere più o meno le seguenti caratteristiche:

  • bonifici: possibilità di effettuare bonifici SEPA ed Extra-SEPA per pagare fornitori, dipendenti e servizi anche al di fuori dell’Europa;
  • incassi e pagamenti: il conto aziendale deve dare la possibilità di incassare ed effettuare pagamenti servizi, tra cui bollettini postali, pagamenti online, RiBA, MAV/RAV ed F24;
  • carte di debito e/o credito: la maggior parte dei conti correnti aziendali include la possibilità di richiedere carte di debito e/o carte di credito con plafond personalizzato, così da gestire in modo efficiente le spese aziendali;
  • multiutenza: alcuni conti consentono di accedere a piattaforme aziendali da più utenze, con ruoli e permessi personalizzabili in base alla mansione dei collaboratori;
  • strumenti di contabilità: molte piattaforme dei conti business permettono di gestire la contabilità in modo efficiente, categorizzando in automatico le transazioni e generando report o grafici dettagliati;
  • fatturazione: in molti casi è possibile usare strumenti di fatturazione per creare, inviare e gestire fatture elettroniche direttamente dal conto aziendale;
  • gestione delle spese: i conti aziendali migliori permettono di impostare limiti di spesa personalizzati per evitare di sforare il proprio budget mensile.

Tra le altre funzioni aggiuntive dei conti business online sono disponibili scoperti e linee di credito, servizi di pagamento da integrare in piattaforma, possibilità di collegare servizi esterni tramite API e accesso a servizi di finanziamento su misura.

 

Quando bisogna aprire un conto aziendale

L’apertura di un conto corrente aziendale può essere molto utile, ma bisogna prima valutare la propria situazione e i propri obiettivi.

In genere, è consigliabile aprire un conto business per:

  • creare un’azienda: la creazione di un’azienda può comportare molte spese e imprevisti, quindi avere un conto business con accesso a servizi aggiuntivi può essere utile per evitare errori di contabilità;
  • gestire le finanze aziendali: gli strumenti di analitica e i report sulle transazioni dei conti correnti business permettono di gestire efficientemente le finanze quotidiane, rispettando i pagamenti e le scadenze;
  • effettuare transazioni internazionali: chi ha clienti o fornitori internazionali può sfruttare un conto corrente business per inviare e ricevere denaro in modo sicuro e veloce;
  • rispettare adempimenti fiscali: tutte le attività imprenditoriali hanno bisogno di rispettare gli adempimenti fiscali, motivo per cui un conto aziendale può tornare utile se include funzioni come la fatturazione online, i promemoria e i pagamenti programmati.

Inoltre, grazie ai finanziamenti su misura è possibile aprire un conto online per ottenere incentivi sullo sviluppo di una startup o una PMI.

 

Quanto costa al mese un conto corrente aziendale (Confronto)

Come abbiamo visto, il costo di un conto corrente aziendale può variare non solo in base al tipo di istituto, ma anche a seconda del piano scelto. La maggior parte delle società, infatti, offre soluzioni su misura in base al tipo di attività svolta e alla propria capacità di spesa.

Ecco un confronto dei prezzi di partenza dei conti business visti in classifica.

Istituto Spesa mensile
Hype da €2,90
Finom da €5,00
Tot da €7,00
Qonto da €11,00
b-ilty da €11,90
Revolut Business GROW da €19,00

 

Come si apre un conto corrente aziendale

Ad oggi, aprire un conto aziendale online è veramente semplice, in quanto basta seguire le procedure guidate messe a disposizione dall’istituto.

La prima cosa da fare è confrontare e selezionare l’istituto preferito in base alle proprie necessità. Dopodiché, bisogna aprire la procedura e preparare i documenti necessari per aprire un conto corrente aziendale, tra cui documenti d’identità, documenti reddituali e documenti aziendali, che variano a seconda del tipo di società.

Bisogna poi compilare i campi con le informazioni richieste e procedere alla verifica dell’identità tramite le modalità previste dalla banca. I documenti vengono poi verificati e approvati.
Dopo l’approvazione, si riceve una comunicazione di conferma e si può procedere all’accesso alla propria Area Personale, dalla quale si potranno usare tutte le funzioni del conto business.

 

Metodo di valutazione

Per valutare e scegliere i migliori conti business online abbiamo preso in considerazione degli elementi essenziali per ogni azienda, come:

  • rapporto qualità prezzo: per rapporto qualità prezzo si intende una valutazione complessiva della solidità dell’istituto finanziario, delle caratteristiche principali del conto e dei relativi costi di gestione, tra cui le spese per il canone mensile e le commissioni per le operazioni quotidiane;
  • funzioni incluse: abbiamo scelto conti business con tutte le funzioni più utili per le aziende, come strumenti di contabilità e rendicontazione, strumenti di fatturazione, accesso multiutente e limiti personalizzabili;
  • carte incluse: la maggior parte dei conti aziendali in classifica include carte di debito o di credito da utilizzare quotidianamente per le spese della società o per essere consegnate ai propri collaboratori;
  • operazioni estere: sono state prese in considerazione anche le eventuali spese per le operazioni estere, in modo da soddisfare le esigenze di chi contratta con clienti internazionali;
  • assistenza clienti: tutti i conti in classifica includono un servizio di assistenza clienti, anche prioritario, che permette di non rimanere da soli in caso di imprevisti o problemi con il conto.

Valutando questi elementi e confrontandoli con le proprie esigenze, scegliere e aprire un conto aziendale online diventa sicuramente più semplice.

 

Come abbiamo visto, i conti aziendali online possono risultare estremamente convenienti per gestire le spese quotidiane della propria attività imprenditoriale, in quanto consentono di avere uno strumento completo a costi ragionevoli in base alla soluzione scelta.

Inoltre, accedendo a funzioni aggiuntive per ottimizzare i processi di contabilità, rendicontazione e fatturazione, è possibile gestire tutto in completa autonomia, riducendo le tempistiche e i costi totali.

Chiaramente, tutto dipende dal tipo di attività e dalle varie necessità personali.

 

Domande frequenti sui migliori conti correnti aziendali online

Chi ha la partita IVA deve avere un conto corrente?

No. Chi ha la partita IVA non è obbligato ad avere un conto corrente dedicato. Tuttavia, può essere conveniente per migliorare la gestione contabile e ottimizzare alcuni processi.

Posso aprire un conto deposito aziendale?

Sì. Alcune banche consentono di aprire conti deposito collegati al conto aziendale. In alternativa, si può aprire un conto deposito in cui mettere da parte dei fondi da ritirare in seguito e utilizzare per coprire le spese della società.

Quali sono i vantaggi di un conto business online?

I vantaggi principali dei conti business online sono la possibilità di ottimizzare la gestione delle finanze e accedere a strumenti aggiuntivi per migliorare la contabilità e la rendicontazione aziendale.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per dettagli e condizioni, vai su http://www.hype.it/trasparenza e consulta i fogli informativi

Il codice sconto dà diritto a 2 mesi gratuiti sul piano mensile Essential o Smart o Basic oppure 58€ di sconto sul piano annuale, addebitato dopo 1 mese di prova gratuita. Il codice sconto non è cumulabile con altri codici sconto, è riservato esclusivamente a nuovi clienti e, per la sua attivazione, deve essere inserito in fase di registrazione online. Nel caso in cui il destinatario eserciti il proprio diritto di recesso, dopo aver utilizzato il codice sconto, quest’ultimo si intenderà definitivamente utilizzato. Ai clienti che utilizzano un codice sconto si applicano le Condizioni Generali di cui al Contratto Quadro Servizi Pagamento disponibile su qonto.com. Qonto si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio e per qualsivoglia ragione, di sospendere, terminare o cambiare i termini della promozione in qualsiasi momento.