Google ha assunto alle proprie dipendenze nientepopodimeno che Vinton Cerf, il “padre di Internet”, l’inventore del TCP/IP. Cerf è però anche il portavoce ICANN, il che potrebbe aprire per lui qualche conflitto d’interesse

Chirac in persona ha negli ultimi giorni lanciato l’idea di un motore di ricerca di stampo europeo in grado di osteggiare l’egemonia culturale imposta dai motori di ricerca statunitensi. Si chiamerà Quaero e sarà eretto da Francia e Germania.