Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Sviluppo software: quanto è utile la formazione professionale?

Formazione professionale e sviluppo software. L'importanza di mantenersi sempre aggiornati per incrementare le opportunità di carriera.
Formazione professionale e sviluppo software. L'importanza di mantenersi sempre aggiornati per incrementare le opportunità di carriera.
Link copiato negli appunti

Nel prossimo futuro Il settore della tech automation rivoluzionerà completamente il mondo dello sviluppo software. Gli sviluppatori dovranno quindi adattarsi non solo alle nuove tecnologie ma anche alle nuove dinamiche di mercato.

Infatti chi ha maggiori competenze nelle applicazioni di artificial intelligence, machine learning e data science avrà molte più chance di mantenere il proprio ruolo rispetto a chi non ha saputo aggiornare le proprie skill.

Se non si possiede già un'esperienza pregressa in tali settori sarebbe il caso di valutare dei programmi di formazione professionale, in modo da migliorare le proprie conoscenze e competenze in queste tecnologie.

Di recente il professor Rovy Branon, dell'University of Washington Continuum College, è stato intervistato dalla redazione di Eweek proprio in merito a tale questione. Durante la sua intervista il docente ha fornito 5 motivi per cui uno sviluppatore software dovrebbe valutare il conseguimento di un attestato professionale:

Aggiornare le proprie skill

La tecnologie si evolvono rapidamente, dunque le proprie competenze potrebbero diventare obsolete nell'arco di pochi mesi. Già oggi il lavoro di sviluppatore software è uno dei più dinamici e richiede una costate attenzione per le nuove tecnologie e metodologie di sviluppo. Con la futura implementazione dei sistemi di automation tale caratteristica verrà accentuata notevolmente.

Competenze mirate in meno tempo e con meno soldi rispetto ad una laurea

Spesso è possibile seguire dei corsi all'interno del proprio ufficio o magari dopo l'orario di lavoro. Questo perché gran parte di essi sono completamente online, con lezioni già registrate ed esercizi correlati che possono essere svolti nelle ore serali o nel fine settimana.

Gran parte dei corsi formativi del settore ICT permettono allo sviluppatore di focalizzarsi su una skill o su una tecnologia in particolare, cosi da migliorare le proprio conoscenze nel settore che più si desidera. Si tratta di una flessibilità che ovviamente non è disponibile nei corsi universitari. Senza contare che i costi di un ateneo sono molto maggiori rispetto ad un corso simile, non di rado pagato dalla stessa azienda per cui si lavora.

Soddisfare le esigenze dei datori di lavoro

Tali programmi di formazione si focalizzano nei settori dove c'è effettivamente una domanda molto forte di personale qualificato. L'offerta di programmi dedicati al machine learning o sulle intelligenze artificiali arriva appunto perché le imprese hanno difficoltà nel reperire impiegati adeguatamente qualificati.

Inoltre nelle aziende che organizzato tali corsi sono spesso presenti impiegati o dirigenti di imprese del settore, che conoscono bene le competenze che sono necessarie agli sviluppatori nel nuovo mercato della tech automation.

Opportunità per il networking

Spesso il modo migliorare per trovare un nuovo lavoro è tramite la propria cerchia di contatti e conoscenti. Frequentando un corso di formazione professionale si possono ovviamente conoscere molte persone del settore, che in futuro potranno fornire i contatti migliori per trovare un nuovo impiego.

un aiuto nella scelta della carriera

Oggi il mondo dell'ICT è ricco di opportunità ma, sopratutto per chi è alle prime armi, spesso è complicato scegliere un determinato settore, o una specifica tecnologia, in cui specializzarsi. Rivolgersi ai career counselin o al proprio tutor può essere d'aiuto.

Tali figure infatti essere d'ausilio nella scelta del proprio campo d'interesse, oppure nella selezione delle skill da migliorare per assicurare il proseguimento della propria carriera lavorativa.

Via Eweek

Ti consigliamo anche