Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Fresh IDE per programmare in assembly (e non solo)

Link copiato negli appunti

Oggi per la nostra rubrica dedicata ai developer vogliamo presentarvi Fresh IDE, si tratta di un progetto dedicato alla programmazione assembly. L'obbiettivo principale del team di sviluppatori è rendere la programmazione in tale linguaggio facile ed efficiente come in altri visual languages, senza sacrificare spazio su disco con applicazioni troppo pesanti, sfruttando nel contempo la potenza di assembly che tra i vari linguaggi di programmazione è quello più vicino al linguaggio macchina vero e proprio.

Fresh IDE è disponibile su Windows, Linux e tutti i sistemi operativi che supportano FASM (Flat Assembler), ovvero il compilatore assembler gratuito per le architetture IA-32 e x86-64 implementato anche in Fresh IDE. Questo compilatore è molto conosciuto per la grande velocità, per l'ottimizzazione delle dimensioni dei binari creati e per la sua capacità di utilizzare macro complesse, inoltre ha una community di supporto molto attiva.

Fresh IDE

Fresh IDE viene distribuito sotto EUPL 1.1 (European Union Public Licence) ovvero un tipo di licenza copyleft realizzata dall'Unione Europea compatibile anche con la GPL. Il codice sorgente di Fresh IDE è ospitato su un repository Fossil ed è possibile scaricarlo direttamente da riga di comando:

fossil clone https://fresh.flatassembler.net/fossil/repo/fresh Fresh.fossil

Dalla versione 2.5 Fresh IDE implementa una nuova interfaccia a finestra singola divisa da varie tab interne che assicura un'esperienza utente migliore ed un gestione del codice più semplice. Una delle feature più interessanti di Fresh IDE è il suo "Embedded help" ovvero un piccolo pop-up che può comparire sopra i simboli, le voci, le variabili o la UI che fornisce una descrizione completa delle procedure connesse all'elemento evidenziato dal cursore.

Fresh IDE

Fresh IDE è dotato del supporto alla syntax highlighting per svariati linguaggi ed è possibile integrarlo con vari tool e debuger oltre che con diversi visual editors, cosi da renderlo più completo ed integrato con il proprio workflow.

Via Fresh Fat Assembler

Ti consigliamo anche