Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Corsi di formazione con stage 2022 (Italia o online)

Link copiato negli appunti

Il mercato del lavoro è sempre più competitivo, e lo sarà sempre di più negli anni a venire. Nonostante spesso abbiano alle spalle percorsi universitari impeccabili, molte persone scelgono di seguire dei corsi di formazione per ottenere uno stage ed entrare nel mondo del lavoro.

Le imprese riscontrano purtroppo un gap non indifferente tra le competenze necessarie per svolgere alcune mansioni specifiche e quelle in possesso dei candidati. Tale gap può essere colmato frequentando degli appositi corsi con stage, che mirano proprio a un rapido inserimento lavorativo.

I corsi con stage in azienda si rivelano molto utili anche per i disoccupati o per chi è semplicemente alla ricerca di un altro impiego, magari meglio retribuito rispetto a quello attuale.

In questa guida spiegheremo perché è importante scegliere un corso che preveda anche uno stage, quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere un corso di questo tipo e i riferimenti migliori in ambito lavorativo.

Perché scegliere un corso con stage

Quando si intraprendono corsi di formazione con stage arriva un momento in cui il processo di apprendimento deve spostarsi dall’ambiente di lavoro di riferimento. Ecco perché, nell’ambito del percorso formativo, uno stage rappresenta il momento in cui l’apprendimento diventa maggiormente significativo.

Lo stage di formazione per i giovani rappresenta un’esperienza formativa di estrema utilità: per la prima volta nella loro vita, infatti, hanno l'occasione di confrontarsi in maniera concreta col mondo del lavoro. Il periodo di stage rappresenta una preziosa opportunità anche perché permette di capire se la professione scelta corrisponde realmente ai propri interessi e alle proprie inclinazioni.

Un corso di formazione con stage riveste un ruolo cruciale sia per lo stagista sia per l’azienda: quest’ultima, infatti, potrebbe trovare la figura professionale ideale per un determinato team.

È importante, però, puntualizzare una cosa: la scelta di un corso di alta formazione con stage non deve essere fatta con leggerezza. Essendoci numerosi corsi online di dubbia efficacia, è opportuno saper valutare alcuni importanti aspetti, come vedremo meglio più avanti. La ricerca di corsi gratuiti con stage può restituire migliaia di risultati, con la maggior parte di essi che promette grandi opportunità ed enormi profitti futuri, ma purtroppo non tutti i percorsi formativi hanno la stessa validità.

Inoltre, è bene tenere alta la motivazione che spinge a frequentare uno dei corsi di formazione con stage disponibili. La "spinta" che porta all'affinamento delle proprie conoscenze tecniche potrebbe essere dettata dalla curiosità, dalla necessità di trovare un impiego o, semplicemente, dal desiderio di aumentare il proprio bagaglio di competenze.

corso con stage azienda

Ma facciamo un passo indietro: cos’è uno stage? Chiamato anche tirocinio, lo stage non è altro che un periodo formativo trascorso in un ambiente lavorativo, che ha lo scopo di far maturare un’esperienza pratica e facilitare l'inserimento nel mondo del lavoro.

È una grande opportunità per fare esperienza pratica, apprendere nuove competenze e consolidare quelle che già si possiedono, oltre che per comprendere meglio come funziona un’impresa.

In Italia esistono due tipologie di stage:

  • stage curriculari (chiamati anche in itinere), promossi soprattutto da scuole, università, centri di formazione convenzionati. Questi stage prevedono lo svolgimento di un tirocinio durante uno specifico percorso di studi
  • stage extracurriculari (detti anche di post formazione), si rivolgono ai neolaureati o ai neodiplomati, ma anche a chi ha terminato da tempo il suo percorso di studi e vuole reinserirsi nel mercato del lavoro. Tra questi rientrano per esempio gli stage per disoccupati.

Quando uno stage viene attivato, entrano in ballo principalmente tre figure:

  • stagista, che verrà inserito in un determinato ambito lavorativo
  • tutor aziendale, responsabile della formazione e dell’inserimento dello stagista nel contesto lavorativo. Il suo compito è anche quello di accompagnarlo durante l’intero percorso e guidarlo all’acquisizione di specifiche competenze previste dal progetto di formazione
  • tutor nominato dall’ente promotore, il cui compito è quello di supervisionare lo svolgimento corretto dello stage.

Perché, in definitiva, i corsi di formazione con tirocinio devono essere sempre scelti? Perché sono parte integrante del percorso formativo e rappresentano un momento fondamentale per gli stagisti, che hanno l’opportunità di sperimentare con la pratica ciò che apprendono in aula.

Che caratteristiche dovrebbe avere un corso con stage efficace

La scelta di un corso con stage efficace comporta una serie di valutazioni. Soprattutto all'inizio della propria carriera lavorativa può essere complicato capire qual è l'opportunità migliore per sé, ma con alcuni riferimenti può essere più semplice orientarsi.

Un corso di formazione con stage dovrebbe:

  • Far apprendere e conoscere meglio un mestiere: chiunque accetti una posizione lavorativa all’interno di un’azienda, potrebbe essere messo sotto contratto a tempo determinato per un anno. Lo stage dovrebbe quindi essere un'ottima presentazione pratica dell'attività che si svolgerà in futuro. Poiché uno stage è un modo per capire se un lavoro è adatto o meno alle proprie capacità o esigenze, i corsi di formazione con stage dovrebbero dare l’opportunità di trascorrere più tempo possibile in un’azienda.
  • Far capire se si sta intraprendendo la strada giusta: lo stage rappresenta un modo per comprendere se la tipologia di lavoro è realmente quella che desidera svolgere. L’unico modo per capirlo è essere messo nelle condizioni per farlo.
  • Fornire risorse utili per i colloqui futuri: anche nel caso in cui lo stage non sia seguito dall'assunzione, chi ha affrontato uno stage ha delle basi più solide per affrontare al meglio i futuri colloqui lavorativi. Lo stage diventa quindi fondamentale per dimostrare le proprie potenzialità al datore di lavoro. Per questo motivo, quando si sceglie un corso con stage è bene analizzare attentamente il tipo di tirocinio da svolgere, per capire se potrà fare da "ponte" per l'ingresso nel mondo del lavoro.
  • Dare maggiori possibilità di inserimento in azienda: le aziende hanno degli indubbi vantaggi nell’assumere persone con una certa familiarità con il loro business. Da ciò si evince che un corso con tirocinio deve essere in grado di insegnare ai tirocinanti tutto ciò che riguarda una determinata mansione professionale. Soltanto trascorrendo del tempo in azienda e "assorbendo" la preparazione necessaria si potrà ottenere un vantaggio strategico per una possibile selezione interna. Corsi pensati a questo scopo, come quelli di HTML.it, danno ottime possibilità di inserimento, aprendo le porte a una carriera professionale invidiabile.
  • Far acquisire competenze specifiche: uno stage ben organizzato restituisce competenze professionali di grande valore. I libri insegnano, ma l’esperienza bisogna farla direttamente sul campo.
  • Creare un'efficace rete di contatti: durante l’esperienza da stagista si entra di solito in contatto con numerosi professionisti che lavorano nel settore da molti anni. Ecco perché è importante scegliere quello che abbia delle caratteristiche inerenti alle proprie esigenze lavorative: mantenere e nutrire tali relazioni potrà tornare sempre utile, anche per eventuali opportunità future.
  • Far aumentare la fiducia nelle proprie potenzialità: i corsi di formazione con stage devono dare la possibilità ai tirocinanti di acquisire una maggiore sicurezza di sé negli ambienti lavorativi ai quali verranno indirizzati. In questo modo potranno apprendere il modo di comportarsi in un contesto professionale, attitudine che risulterà poi essere fondamentale per eccellere nel lavoro in sé.
  • Favorire il lavoro in team: essere in grado di interagire con gli altri è sempre importante, ma sul posto di lavoro è fondamentale. Partecipare a uno stage permetterà di affinare queste competenze sin dalle prime fasi e darà l'opportunità di lavorare a progetti di gruppo. Pertanto, uno stage deve essere organizzato in modo costruttivo, tramite il quale imparare molto dagli altri e allo stesso tempo sviluppare la propria personalità. Molte grandi aziende di livello mondiale considerano il lavoro di squadra un'abilità fondamentale per lavorare in azienda. È quindi molto importante sviluppare questa abilità, sempre che il corso con stage ne dia la possibilità.
  • Essere retribuito: sebbene la retribuzione non è obbligatoria per legge, molte aziende mettono a disposizione dei periodi di stage per i quali è possibile ottenere un compenso (che può essere un rimborso spese o un vero e proprio stipendio).
  • Arricchire il CV: qualunque sia l’esperienza di stage di uno stagista, se riuscirà a migliorare il suo CV con un contratto di stage, sarà in ogni caso un segno di iniziativa e ambizione. Inoltre, e questo vale per gli studenti più che per chiunque altro, c'è sempre qualcosa da imparare da ognuna di queste opportunità.
*Paghi solo quando trovi lavoro

Corsi con stage: i migliori riferimenti

Attualmente ci sono migliaia di offerte di lavoro pubblicate da aziende alla ricerca di talenti da inserire nel personale. La carenza di personale altamente qualificato, però, impedisce di soddisfare tale domanda.

I nuovi assunti hanno una cosa in comune: tutti hanno frequentato corsi di formazione con stage e sono stati selezionati per una specifica posizione lavorativa. Quali sono attualmente i migliori riferimenti? Eccoli di seguito:

  • Settore Digital Marketing: il marketing digitale è uno dei settori più in fermento negli ultimi anni. Tra le figure più richieste dalle aziende troviamo il SEO/SEM Specialist, il Social Media Manager e lo UX Designer. Per tutte queste figure è fondamentale una formazione costante e aggiornata, seguendo corsi con stage in azienda per apprendere lo sviluppo delle strategie di marketing online usando gli strumenti giusti.
  • Settore Sviluppo Web: il mondo della programmazione e dello sviluppo è in continua evoluzione ed è attualmente uno dei settori più in salute. In questo comparto le figure più ricercate sono il Back-end, Front-end e Full stack developer. Per intraprendere una carriera di questo tipo non è necessario essere in possesso di una laurea: basta infatti frequentare corsi approfonditi per diventare Sviluppatore Web; ne sono un esempio i corsi online proposti da HTML.it Academy, che consentono un rapido inserimento nel mondo del lavoro (anche tramite l'attivazione di stage).
  • Settore Amministrativo/contabile: indipendentemente dal settore o dalle dimensioni, ogni azienda ha bisogno di un contabile per registrare e rendicontare le transazioni commerciali. Oltre a una conoscenza generale della contabilità e del reporting finanziario, un contabile deve avere anche una buona preparazione in economia aziendale e contabilità dei costi. Per diventare ragioniere serve almeno un diploma, ma è necessario aggiornarsi sempre, per restare al passo con le normative e le innovazioni tecnologiche. Pertanto, a seconda dell’esperienza e delle competenze che volete acquisire, si possono scegliere corsi stage di contabilità generale o avanzata.
  • Settore Logistica: gli operatori dei magazzini di logistica e spedizione sono responsabili della movimentazione, dello stoccaggio e della spedizione delle merci per conto terzi. Per diventare operatore di magazzino logistico bisogna frequentare un corso di formazione in logistica con stage (90 ore di corso), con l’obiettivo di acquisire competenze specifiche in materia di stoccaggio, imballaggio e movimentazione delle merci. I vari moduli comprendono la guida di un carrello industriale semovente e la patente di guida per muletti.

Conclusioni

Chi cerca lavoro deve sempre avere le idee chiare sull’ambito professionale in cui intende sviluppare la sua carriera. Come abbiamo visto, le opportunità sono veramente tante, ma è importante scegliere il giusto corso formativo, valutando con cura quelli disponibili online.

Domande frequenti sui corsi con stage

Quali corsi per trovare lavoro?

Online vengono organizzati tanti corsi per trovare lavoro, come abbiamo spiegato nella nostra guida. I corsi che attualmente offrono maggiore opportunità di impiego sono quelli per diventare impiegato amministrativo, corsi di Digital Marketing e corsi di Web Development.

Quali sono i corsi di formazione più richiesti?

Attualmente i corsi di formazione più richiesti sono i corsi inerenti al settore digitale. Tra i più gettonati troviamo infatti i corsi di Machine Learning, Web Development (per diventare sviluppatore e imparare a usare linguaggi di programmazione come Python, soprattutto), Digital Marketing (SEO, social media marketing), Web Writing ed Excel.

Che corsi fare nel 2022?

Considerando la domanda del mercato del lavoro in Italia e online, i corsi che conviene seguire attualmente sono quelli relativi all’ambito digitale, tra i più promettenti in termini di occupazione: le professioni digitali rientrano infatti tra i lavori meglio pagati.

Quanto costa un corso di alta formazione?

Di solito, il costo di un corso di alta formazione parte da poche centinaia di euro fino a superare i 10.000 euro. Bisogna considerare, però, che alcuni corsi (come quelli di HTML.it) consentono di pagare la formazione solo dopo aver trovato lavoro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.