Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Prestazioni di Ubuntu, openSUSE, Fedora e Mandriva a confronto

Link copiato negli appunti

Phoronix ha messo a confronto le prestazioni di quattro distribuzioni Linux: Ubuntu, Fedora, openSUSE e Mandriva.

La prima particolarità del lavoro di Phoronix è il fatto che non sono state confrontate proprio le prestazioni delle ultime distribuzioni ufficiali Ubuntu 9.04, Fedora 11, openSUSE 11.2 e Mandriva 2009.1. Michael Larabel, editor di Phoronix, è partito dalla versione base e ha cercato di uniformare l´ambiente installando dai rispettivi repository Web gli ultimi kernel, gli ultimi software disponibili. Obiettivo? Allineare le distribuzioni ad un ambiente Linux 2.6.31, GNOME 2.27.x e X Server 1.6.x.

Il PC utilizzato è un Intel Core 2 Duo (4.00GHz) montato su una scheda madre ASUS P5E64 WS professional. A questo è stato aggiunto una RAM da 2GB DDR3, un Hard Disk 160GB Western Digital Serial ATA 2.0 e una scheda grafica ATI Radeon X1800 da 256MB di Graphic-RAM. Tutte le distribuzioni usano il driver xf86-video-radeon 6.12.2 tranne Ubuntu che presenta quello xf86-video-radeon 6.12.99.

L´articolo illustra i risultati dei test e consente di verificare come si comportano le distribuzioni nei diversi benchmark. Phoronix alla fine non decreta un vero e proprio vincitore ma fa notare come tra le diverse distribuzioni quelle che sembrano più performanti sono Ubuntu e openSUSE, con la prima leggermente in vantaggio. Fedora e Mandriva non sembrano proprio competitive. Che ne pensate?

Ti consigliamo anche