Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Sistema VOIP: cos'è, come funziona (come provarlo gratis)

Link copiato negli appunti

Il sistema VoIP ha cambiato radicalmente il modo di comunicare delle aziende, andando a sostituire la telefonia fissa analogica per le chiamate di tipo commerciale o per le chiamate B2B.

I vantaggi sono notevoli, anche dal punto di vista economico: scegliendo un ottimo servizio VoIP è possibile ottenere una qualità delle chiamate molto elevata, nessun problema di disturbi di linea e la possibilità di scalare i numeri di telefono (aggiungendo nuove linee) senza dover intervenire sull'infrastruttura di rete.

Nei capitoli successivi scoprirete nel dettaglio cos'è un VoIP, come funziona un telefono VoIP, quali sono i vantaggi rispetto a un numero tradizionale e come configurare un sistema VoIP. Chiariremo poi quale servizio VoIP scegliere tra quelli disponibili sul mercato.

Cos'è un VoIP

Cos'è il sistema VOIP

VoIP è la sigla di Voice over IP. Si tratta di una tecnologia basata su Internet che utilizza una connessione a banda larga invece di una normale connessione fissa o mobile per inviare e ricevere messaggi di testo e telefonate. Per poter usufruire di questa tecnologia è necessario quindi disporre di una connessione ad Internet, oltre a dover configurare un telefono VoIP e sottoscrivere un abbonamento VoIP.

Molti abbonamenti VoIP sono facilmente configurabili sui telefoni IP, con operatori che forniscono i parametri di configurazione necessari. In altri casi è possibile anche ordinare dei telefoni VoIP già pronti all'uso o configurare un client VoIP sul PC, in modo da poter effettuare chiamate anche dal computer dell'ufficio.

 

Come funziona un telefono VoIP

VOIP

Un telefono VoIP si presenta come un normale telefono da ufficio, ma è collegandolo che possiamo notare le prime differenze: il cavo di connessione non va inserito alla presa del telefono (RJ11) ma va inserito nella presa Ethernet del modem, del router o dello switch.

Così facendo il telefono otterrà un indirizzo IP nella rete LAN (alla stregua di un computer connesso alla rete) e, fornendo i giusti parametri di connessione VoIP, potrà ricevere e inviare chiamate telefoniche tramite la rete Internet.

 

Differenze tra un VoIP e un numero tradizionale

Per l'utente finale non ci sono grandi differenze tra un telefono VoIP e un numero tradizionale: di fatto il telefono VoIP funziona come un qualsiasi telefono fisso, con il tastierino numerico e la cornetta tradizionale. "Dietro le quinte" cambia tutto: il telefono effettua la chiamata collegandosi a un centralino VoIP o a un server VoIP, che effettuerà la chiamata per noi verso il numero di telefono digitato (sia esso tradizionale o VoIP).

La ricezione delle chiamate funziona in maniera simile: chi ci contatta passerà dal server o dal centralino VoIP, che devierà la chiamata sulla nostra linea VoIP o sul nostro apparecchio VoIP in base alla configurazione.

 

I vantaggi di un telefono VoIP

Puntando sul sistema VoIP per le comunicazioni in azienda è possibile beneficiare fin da subito di numerosi vantaggi:

  • Scalabilità: è possibile aggiungere nuovi numeri di telefono VoIP senza dover modificare l'infrastruttura di rete, limitandoci a connettere i nuovi apparecchi ad uno switch di rete o ad una presa Ethernet libera.
  • Qualità della chiamata: le chiamate VoIP utilizzando segnali digitali durante il transito, risultando di una qualità nettamente superiore rispetto alle chiamate analogiche.
  • Risparmio: utilizzare un sistema VoIP è più conveniente rispetto alle offerte di telefonia tradizionali, in particolare se dobbiamo attivare molti numeri aziendali o usare un centralino per la gestione delle chiamate verso un singolo numero.
  • Portabilità: possiamo mantenere il vecchio numero aziendale e portarlo in VoIP, così da non dover fornire ai clienti o ai fornitori un nuovo numero di telefono, rimanendo sempre raggiungibili anche durante il passaggio.
  • Funzionalità avanzate: i sistemi VoIP forniscono funzionalità avanzate come la segreteria telefonica, invio e ricezione di e-mail e di messaggi di testo SMS e il trasferimento di chiamata, tutte funzioni molto utili.

 

Come configurare un sistema VoIP

Configurazione VOIP

La configurazione di un sistema VoIP in azienda può essere eseguito da un tecnico specializzato o da uno degli operatori forniti dal provider scelto. I requisiti fondamentali per ogni configurazione VoIP sono:

  • Telefono IP connesso alla rete LAN
  • Rete LAN connessa ad Internet
  • Parametri di configurazione VoIP

Il resto della configurazione varia in base alla tipologia di servizio scelto.

Un solo numero VoIP, un solo telefono IP

Dopo aver connesso il telefono IP alla rete LAN è sufficiente accedere al menu di configurazione del dispositivo e inserire i parametri di connessione VoIP forniti dall'operatore scelto. Al termine della configurazione il telefono proverà ad accedere a Internet e connettersi al server VoIP, risultando subito disponibile per ricevere e inviare chiamate.

Un solo numero VoIP, più telefoni IP

Questo scenario, molto comune nelle aziende, richiede l'utilizzo di un centralino VoIP, in grado di smistare l'arrivo delle chiamate e deviarle sui telefoni VoIP connessi. Questo passaggio può avvenire sia utilizzando un sistema di coda delle chiamate (le chiamate in arrivo verranno deviate al primo telefono IP libero) sia tramite accesso condizionato (il cliente che chiama dovrà selezionare il numero interno dell'ufficio desiderato).

Molti operatori forniscono un centralino virtuale via VoIP, in grado di gestire le code d'attesa, impostare la voce guida per i clienti e trasferire le chiamate quando necessario.

Più numeri VoIP, più telefoni IP

Nelle aziende più grandi ogni dipartimento può avere il suo numero di telefono VoIP, a cui rispondono solo i telefoni IP presenti all'interno.

In questo caso è possibile beneficiare di più centralini VoIP separati in grado di garantire l'accesso diretto a un numero di telefono. L'operazione eviterà qualsiasi congestione della linea (basata esclusivamente sulla capacità della rete LAN).

 

Usare un modem compatibile con VoIP

Modem VOIP

Il VoIP può essere configurato anche da un modem o da un router compatibile. Usando questo metodo è possibile sfruttare i dispositivi già presenti in azienda per telefonare con i vecchi telefoni. Tuttavia, questo è possibile solo se il modem fornisce delle porte RJ11 destinate alla telefonia (come per esempio i modem della gamma FRITZ!).

Per realizzare la connessione si deve accedere al pannello di configurazione, portarci nella sezione Telefonia, premere su Propri numeri e poi su Nuovo numero, avendo cura di selezionare uno dei provider VoIP già pronti all'uso. Al termine della configurazione sarà necessario connettere il telefono direttamente al modem, usando la presa telefonica RJ11 presente nella parte posteriore.

 

Quale sistema VoIP italiano scegliere

Ehiweb

Tra gli operatori più affidabili del settore troviamo Ehiweb, un provider di telefonia VoIP completo sotto tutti i punti di vista.

Con Ehiweb e il suo servizio VivaVox è possibile ottenere:

  • Una prova gratuita del servizio VoIP
  • La possibilità di aggiungere dinamicamente tutti i numeri VoIP necessari
  • Supporto alla portabilità dei numeri aziendali già assegnati
  • Centralino VoIP virtuale ampiamente configurabile
  • Sistema di ricarica del traffico incluso

Ehiweb fornisce tariffe telefoniche adatte a qualsiasi scenario: dalla piccola azienda che contatta solo fornitori locali alla multinazionale con diversi dipartimenti.

  • VivaVox Zero: la tariffa di base con cui è possibile chiamare a 1,39 cent al minuto senza scatto alla risposta.
  • VivaVox Italia: la tariffa per tutte le aziende che chiamano in prevalenza numeri di telefono italiani, al costo di 15 cent verso fissi e cellulari.
  • VivaVox International: la tariffa dedicata per le aziende con numerosi clienti e fornitori all'estero, senza scatto alla risposta e prezzi più bassi di Skype.
  • VivaVox Flat: la tariffa con abbonamento fisso a 9,95€ al mese, con incluse chiamate illimitate verso cellulari, urbane e interurbane.

Come avere un numero VoIP gratis

Numero VOIP gratuito

Gli utenti che vogliono provare un sistema VoIP senza spese possono affidarsi alla promozione VivaVox Free. Con questa promozione è possibile chiamare con il software incluso nella prova o utilizzare un modem che supporta il protocollo SIP.

VivaVox Free include le seguenti caratteristiche:

  • 100 minuti di chiamate gratuite verso i numeri fissi nazionali
  • Numero telefonico con prefisso della tua città
  • Softphone ZoiPer con tutorial per la configurazione
  • Telefonate gratis verso altri numeri VivaVox
  • Attivazione gratuita

Dopo l'attivazione si hanno a disposizione 30 giorni di tempo per consumare 100 minuti di telefonate incluse nell'offerta. Il numero rimane gratuito se, alla scadenza dei 30 giorni, si consumano almeno 2 € al mese di telefonate in uscita.

In caso contrario viene scalato 1 € al mese dal credito disponibile per il mantenimento del numero geografico. Il numero VoIP può anche essere acquistato a 24,99 Euro/anno, senza soglie minime di traffico mensile.

Conclusioni

Il sistema VoIP ha rivoluzionato il settore della telefonia fissa, nonostante la presenza sul mercato di telefonini e di app per effettuare chiamate gratuite. Tutte le aziende hanno infatti dei numeri fissi su cui chiamare, spesso usati per contattare i clienti o per ricevere chiamate dai fornitori. Per la massima qualità delle chiamate e per risparmiare sui costi di gestione si raccomanda fortemente di passare a un sistema VoIP, scegliendo un provider sicuro e affidabile come Ehiweb.

Domande frequenti sui VOIP

Cosa si intende per VoIP?

Il VoIP è un sistema di chiamata digitale basata sugli indirizzi IP, così come suggerisce il nome (Voice over IP).

Le chiamate telefoniche non passano sulla linea telefonica tradizionale ma passano in digitale tramite Internet, risultando di una qualità superiore rispetto alle vecchie telefonate.

A cosa serve il telefono VoIP?

Un telefono VoIP è un telefono fisso dall’aspetto tradizionale che può essere collegato al modem o al router. Questo consente di collegarsi alla rete LAN locale e sfruttare l’accesso a Internet per ricevere ed effettuare chiamate.

Anche un telefono tradizionale (con il cavo RJ11) può essere sfruttato per il VoIP, ma in questo caso è necessario disporre di un modem con supporto alla tecnologia VoIP.

Come si usa il VoIP?

Il VoIP può essere utilizzato direttamente dal telefono con cui si chiama, ma può essere configurato anche sui modem, sui router o su un centralino VoIP.

In alternativa è possibile usare il VoIP anche da PC, utilizzando uno dei tanti client SIP disponibili in commercio e facilmente scaricabili.

Come si fa ad avere il VoIP?

Per avere il VoIP è necessario disporre di una connessione ad Internet, un telefono IP e i parametri di configurazione VoIP, necessari per poter accedere ai server del servizio scelto.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.