L’evoluzione dei barcamp

Potere alle presentazioni dei “piccoli”?