Flutter è un framework per lo sviluppo cross-platform di app per dispositivi mobili. Con Flutter, è quindi possibile, a partire da un unico codice sorgente, effettuare il deploy dell’applicazione risultante sia su iOS che su Android. In questa guida vedremo tutte le principali caratteristiche di questo framework, a partire da come installarlo, fino ad arrivare a comprendere l’approccio migliore per sviluppare in modo completo e professionale un’applicazione mobile moderna ed accattivante.

Kotlin supporta una serie di strutture dati (mutabili e non), derivate da Java: ecco quindi come utilizzare liste, set e mappe.

Tutorial completo ed esaustivo che mostra come installare su Ubuntu il framework Flutter, pensato per lo sviluppo di app mobile multipiattaforma.

Tutorial completo ed esaustivo che mostra come installare su Windows il framework Flutter, pensato per lo sviluppo di app mobile multipiattaforma.

Su Kotlin, le classi unificano ciò che in altri linguaggi è implementato con costrutti distinti: ecco cosa sono data class, enum class e sealed class.

Guida alla configuazione, su MacOS, dell’ambiente di sviluppo di Flutter, framework per lo sviluppo di app mobile multipiattaforma.

Usare il progetto Apollo per implementare un client GraphQL per Android: ecco tutto ciò che serve per generare codice Java ed eseguire query e mutation.

Guida Swift
  • 19 lezioni
  • Moderata

Swift è un linguaggio di programmazione realizzato da Apple per lo sviluppo di app mobile per il sistema operativo iOS. Questa guida parte dalle basi ed affronta tutti i principali argomenti per imparare a programmare con il linguaggio Swift, arrivando a comprenderne le principali funzionalità per realizzare app professionali per dispositivi come iPhone ed iPad.