Due nuove vulnerabilità sono state riscontrate nel Graphics rendering engine di Microsoft

Grave falla identificata in Internet Explorer: exploit disponibile in rete, livello di pericolosità estremamente elevato. Unica soluzione, al momento, il passaggio a browser alternativi