Un titolo più o meno fantasioso può essere più o meno indicativo o più o meno simpatico. La giusta via è quella nel mezzo, veritiera ma capace di coinvolgere la lettura