Pensare cosa vogliono i nostri utenti, come si muovono, quando soffrono e quando sono contenti, spesso ci porta fuori strada.