Due nuove vulnerabilità sono state riscontrate nel Graphics rendering engine di Microsoft