Oltre agli array, il linguaggio Go mette a disposizione degli sviluppatori gli slice: impariamo a capire come sfruttarli.

Go, a cui spesso ci si riferisce con GoLang, è un linguaggio di programmazione multipiattaforma, disponibile per Windows, Linux e Mac. Sviluppato da Google con l’obiettivo di risultare efficiente e, al tempo stesso, leggibile e semplice da apprendere, Go è apprezzato da un numero sempre crescente di sviluppatori. In questa guida vedremo le sue principali peculiarità.

Impariamo le basi per definire, utilizzare e gestire al meglio gli array, utilizzando il linguaggio di programmazione Go.

Introduzione a Go, linguaggio di programmazione sviluppato per unire semplicità ed efficienza: conosciamolo con alcuni esempi di codice.

Go è un linguaggio di programmazione che sta riscuotendo un discreto successo negli ultimi tempi, sempre più sviluppatori si stanno […]