Alla ricerca di un dizionario con i nuovi termini, ecco la presentazione del “De Mauro”.