Anche il nome di Google viene sfruttato per un ingenuo tentativo di phishing: la mail promette 400$ in cambio del numero di carta di credito (per il deposito della somma vinta).

Luca De Nardo ha fatto un piccolo viaggio in moto per le vie di Milano ed ha potuto denotare l’ampia presenza di reti Wi-Fi raggiungibili dalla strada, prive di protezione e tali da permettere una navigazione assolutamente libera.