Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Forme semplici: rettangoli, angoli arrotondati, poligoni

Le opzioni per la realizzazione in Illustrator di forme semplici come rettangoli, quadrati arrotondati, cerchi, ellissi, stelle e riflessi a due poli.
Le opzioni per la realizzazione in Illustrator di forme semplici come rettangoli, quadrati arrotondati, cerchi, ellissi, stelle e riflessi a due poli.
Link copiato negli appunti

Con questa lezione si concluderà l'analisi degli strumenti atti a disegnare forme semplici, attraverso il pannello Strumenti di Illustrator. Nello specifico, vedremo quali oggetti è possibile disegnare utilizzando le opzioni all'interno dello strumento Rettangolo.

La prima opzione permette ovviamente di disegnare forme rettangolari - oppure, tenendo premuto contemporaneamente il tasto Shift, quadrate - come illustrato in Figura 1.

Figura 1. Disegnare rettangoli e quadrati (click per ingrandire)

Disegnare rettangoli e quadrati

Le impostazioni del colore di riempimento e della traccia perimetrale sono sempre visibili nel pannello degli Strumenti, come spiegato nella lezione precedente. Ulteriori informazioni possono essere rilevate nella barra Opzioni degli Strumenti, posizionata in alto, come mostrato in Figura 2.

Figura 2. Opzioni relative all'oggetto (click per ingrandire)

Opzioni relative all'oggetto

La seconda forma semplice all'interno dello strumento Rettangolo è quella del Rettangolo con Angoli Arrotondati, che funziona esattamente come la precedente. Disegnando un rettangolo, o mantenendo lo Shift premuto per ottenere un quadrato, si otterrà un oggetto dagli angoli arrotondati come evidente in Figura 3.

Figura 3. Rettangoli e quadrati con angoli arrotondati (click per ingrandire)

Rettangoli e quadrati con angoli arrotondati

È inoltre possibile intervenire sul rettangolo appena disegnato, o in generale su una forma, gestendone l'inclinazione e la rotazione. Il tutto attraverso il pannello Trasforma, attivabile tramite la voce omonima nel menu Finestra, come mostrato in Figura 4.

Figura 4. Pannello Trasforma (click per ingrandire)

Pannello Trasforma

Da questo pannello possiamo impostare i gradi di rotazione o d'inclinazione dell’oggetto, selezionandoli dalle tendine evidenziate in Figura 5.

Figura 5. Rotazione e inclinazione dell'oggetto (click per ingrandire)

Rotazione e inclinazione dell'oggetto

La successiva forma semplice è lo Strumento Ellisse.In generale, mantenendo lo Shift premuto, vengono mantenute le proporzioni della forma che si sta disegnando: anche in questo caso, con il suddetto tasto selezionato, è possibile disegnare un cerchio, come illustrato in Figura 6.

Figura 6. Cerchio ed ellisse (click per ingrandire)

Cerchio ed ellisse

Per quanto riguarda lo strumento Poligono, bisognerà suggerire al software di quanti lati si desidera sia composto il nostro oggetto, partendo dai tre lati del triangolo a salite. Cliccando sul foglio di lavoro, con lo strumento selezionato, apparirà una finestra di dialogo che ci chiede il raggio della figura e il numero dei lati. Nell’esempio mostrato in Figura 7, abbiamo disegnato un decagono con un raggio di 5 centimetri.

Figura 7. Strumento Poligono (click per ingrandire)

Strumento Poligono

Lo strumento Stella richiede anch'esso l'inserimento delle opzioni di disegno attraverso una finestra di dialogo, nello specifico le informazioni da impostare sono la lunghezza del raggio interno ed esterno, nonché il numero delle punte. In Figura 8 abbiamo raggruppato alcuni esempi di forme a stella molto differenti tra loro.

Figura 8. Strumento Stella (click per ingrandire)

Strumento Stella

L'ultimo tool del gruppo è lo strumento Riflesso, che viene utilizzato per ottenere un effetto di luce con un centro luminoso, molto simile a riflessi di una lente fotografica. Nell'esempio in Figura 9 abbiamo usato lo strumento dopo aver disegnato due forme, un rettangolo e una stella. Questo perché il tool offre un risultato migliore quando applicato su oggetti già esistenti.

Come possiamo vedere, lo strumento crea un polo di luce e uno di anelli riflessi: è possibile intervenire su entrambi impostando le opzioni della finestra di dialogo o spostando i punti che formano questi due poli, utilizzando lo strumento Selezione Diretta.

Figura 9. Strumento Riflesso (click per ingrandire)

Strumento Riflesso


Ti consigliamo anche