Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Una semplice grammatica sintattica

La grammatica sintattica utilizzata nelle varie lezioni per spiegare la sintassi dei comandi SQL.
La grammatica sintattica utilizzata nelle varie lezioni per spiegare la sintassi dei comandi SQL.
Link copiato negli appunti

La grammatica sintattica utilizzata nelle varie lezioni per spiegare la sintassi dei comandi SQL e' molto semplice:

  • Il testo in maiuscolo deve comparire cosi' com'e'. Il linguaggio SQL non e' case-sensitive, quindi poi negli esempi compariranno sia lettere maiuscole che minuscole in modo da aumentarne la leggibilita'.
  • Il testo in minuscolo indica elementi che devono essere ulteriormente specificati. Ad esempio se compare vincoli_di_colonna non significa che in quella posizione bisogna scrivere esattamente quella sequenza di caratteri, ma che vi troveranno posto i vincoli posti sulla colonna, specificati con la loro particolare sintassi, che e' stata o verra' spiegata in altro luogo.
  • Le parentesi quadrate ([]) indicano elementi che sono opzionali e che quindi non devono necessariamente comparire.
  • I tre punti (...) indicano elementi che possono essere ripetuti. Ad esempio:

    [ , [ vincolo_di_tabella ] ... ]

    indica che l'elemento ", [vincolo_di_tabella]" puo' essere ripetuto quante volte e' necessario.

  • Elementi separati dal carattere "|" ed eventualmente raggruppati dalle parentesi graffe ({}) indicano elementi che sono in alternativa. Ad esempio:

    { elemento1 | elemento2 }

    indica che in quella posizione andra' scritto o elemento1 o elemento2.

  • Il testo scritto fra apici singoli (') o doppi (") va scritto esattamente come indicato (apici, maiuscole e minuscole comprese).
  • Gli altri caratteri (ad esempio, le virgole (,) o i doppi apici (")) devono comparire cosi' come sono.


Ti consigliamo anche