Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Promozione del sito: Facebook Ads

Promuovere il sito sfruttando le inserzioni di Facebook
Promuovere il sito sfruttando le inserzioni di Facebook
Link copiato negli appunti

Comprare impression o comprare click? E’ questo il primo dilemma che si incontra quando si pianifica su Facebook. In realtà non esiste una risposta precostituita. Alcuni suggeriscono di procedere per tentativi e raffinamenti: per esempio, comprare prima i click, e lavorare per aumentare il click through. Come? Modificando la foto dell’annuncio, il testo, raffinando il target dell’annuncio fino ad arrivare alla soglia di ottimizzazione. Se il click through aumenta, allora diventa più conveniente acquistare impression e avere con lo stesso budget un maggior numero di click.

Immagini appropriate

Le immagini advertising di Facebook sono molto piccole, quindi è indispensabile che siano ben definite e riconoscibili. Un oggetto da acquistare ben scontornato, un prezzo attraente e un titolo che parla di marchi famosi è già un ottimo impulso al click. Vale poi la regola che l’attenzione umana non resiste a immagini provocanti (come era facile aspettarsi), al cibo e al pericolo. Questo perché il nostro “primo cervello”, quello che evoluzionisticamente deriva dal nostro primo stadio di rettili, davanti a un qualsiasi stimolo, si pone le tre domande fondamentali: Posso mangiarlo, mi ci posso riprodurre, mi ucciderà?

Figura 1
screenshot

Stimolare la ricerca di qualcosa

Quando si scatena la dopamina, iniziamo a cercare e non ci fermiamo più. Chi è andato su Google per cercare qualche informazione e 30 minuti più tardi, si è reso conto che ha letto e saltellato, cercando per molto tempo, e ora sta cercando qualcosa di totalmente diverso rispetto a quando ha iniziato? Questi è un esempio della dopamina al lavoro. Un prodotto in offerta, una buona occasione, un marchio famoso a portata di mano, scatena l’istinto del cercatore (Susan Weinschenk).

Altri consigli

  • Linguaggio appropriato e grammatica corretta, in un periodo in cui tutti si lamentano della fine della correttezza linguistica, questa diventa una merce sempre più rara e sempre più apprezzata.
  • Semplicità nella costruzione delle frasi.
  • Selezione attenta del target.

Qui di seguito due schermate che mostrano il procedimento di creazione di un annuncio su Facebook.

Figura 2 (click per ingrandire)
screenshot
Figura 3 (click per ingrandire)
screenshot


Ti consigliamo anche