Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Attivare le notifiche

Come ricevere aggiornamenti automatici via posta elettronica, attraverso l'applicazione Desktop oppure via messaggistica istantanea
Come ricevere aggiornamenti automatici via posta elettronica, attraverso l'applicazione Desktop oppure via messaggistica istantanea
Link copiato negli appunti

Friendfeed è un potente strumento per comunicare bi-direzionalmente con i nostri contatti in maniera rapida ed efficace. Nel momento in cui inizieremo ad aggiungere contatti al nostro elenco, noteremo come il flusso di informazioni visibile nell'home page di Friendfeed si popoli rapidamente, addirittura a volte, qualora arrivassimo ad aggiungere decine di contatti, a un ritmo tale da diventare quasi ingestibile.

Per non rischiare di perdere le comunicazioni importanti e, nello stesso tempo, non dover continuamente entrare in Friendfeed, possiamo avvalerci del flessibile sistema di notifica degli aggiornamenti. In sintesi, il sistema di notifica ci consente di ricevere via e-mail alcune informazioni importanti. Per attivare le notifiche e regolarne i flussi di informazioni (potrebbe non essere consigliabile ricevere una mail per ogni evento generato da noi o dai nostri contatti) è sufficiente cliccare nell'homepage di Friendfeed sul link E-mail / messaggistica istantanea presente nella barra blu al di sopra del riquadro di pubblicazione dei nuovi messaggi. Cliccando su tale link, si aprirà un'area di impostazione semplificata. Clicchiamo sulla voce Visualizza tutto dentro quest'area e attendiamo il caricamento della nuova pagina.

Figura 4: La pagina di gestione delle notificheLa pagina di gestione delle notifiche

Da qui possiamo impostare nel dettaglio tutti i tipi di notifica desiderati, dalla notifica via email a quella tramite messenger (Google Talk è l'unico strumento attualmente previsto) o tramite l'applicazione eseguibile da installare sul nostro sistema Notifier desktop, applicazione il cui utilizzo vedremo nella parte finale della guida.

L'impostazione richiede una duplice scelta. Spuntando le caselle nella parte centrale della pagina potremo scegliere infatti sia quale tipo di contenuto o azione ci verrà notificato (tipi di commenti ricevuti ai miei post o quelli inviati nei post che noi stessi abbiamo commentato o per i quali abbiamo espresso gradimento; messaggi diretti inviati da amici o iscrizioni al nostro feed), sia quale canale, per ciascuna di queste voci, vogliamo utilizzare per ricevere le notifiche. In questo modo si riescono a definire delle regole molto precise che, per esempio, ci consentono di ricevere via messenger le notifiche dei commenti, via email i nuovi post pubblicati dai nostri contatti.

Per quanto riguarda i messaggi diretti, possiamo inoltre definire un'ulteriore regola relativa alla notifica via e-mail dei singoli messaggi o dei messaggi raggruppati per giorno di pubblicazione o settimana, riducendo così il numero di e-mail ricevuti.


Ti consigliamo anche