Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Nascondersi ai motori di ricerca

Come nascondere i propri dati personali ai motori di ricerca ed evitare di venire trovati con una ricerca su Google
Come nascondere i propri dati personali ai motori di ricerca ed evitare di venire trovati con una ricerca su Google
Link copiato negli appunti

Uno degli aspetti più sottovalutati della privacy legata al mondo di Facebook consiste nella non consapevolezza che parti significative del nostro profilo potranno essere rese disponibili anche al di fuori di Facebook. Per via dell'ottima indicizzazione di Facebook nei normali motori di ricerca come Google o Bing, è assai probabile che se qualcuno cercasse il nostro nome finirebbe per imbattersi in informazioni inserite in Facebook tra cui, per esempio, l'elenco dei nostri amici.

Per intervenire in modo da evitare di essere indicizzati nei motori esterni a Facebook dobbiamo deselezionare la voce Crea un elenco di ricerca pubblico per me e rendimi disponibile per l'indicizzazione nei motori di ricerca reperibile nella pagina di impostazione dei criteri di ricercabilità, disponibile cliccando in alto a destra su Impostazioni sulla privacy (voce del menu Impostazioni), e successivamente sulla voce Ricerca (oppure andando direttamente al'indirizzo www.facebook.com/privacy/?view=search).

Figura 2: nascondersi dai motori di ricerca
nascondersi dai motori di ricerca

Per policy inderogabile di Facebook, tutti i profili degli utenti minorenni sono automaticamente esclusi dall'indicizzazione esterna, tuttavia al momento del compimento della maggiore età se non si deseleziona l'opzione indicata, parte del nostro profilo sarà automaticamente "data in pasto" a Google e agli altri motori tradizionali. Se è nostra intenzione occultare i nostri dati esternamente a Facebook e siamo minorenni, meglio, quindi, regolare comunque questa impostazione preventivamente.


Ti consigliamo anche