Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Ricerca di argomenti

Il motore di ricerca di Twitter: le ricerche e le tendenze in tempo reale
Il motore di ricerca di Twitter: le ricerche e le tendenze in tempo reale
Link copiato negli appunti

Data la grande mole e l'alta frequenza con la quale gli utenti di Twitter inviano i propri messaggi, Twitter si rivela un ottimo strumento per tastare il polso della blogosfera e da un lato capire quali sono gli argomenti che vanno per la maggiore minuto dopo minuto, dall'altro per trovare fonti di informazioni informali su un certo argomento. Oltre infatti a poter seguire un autore aggiungendolo alla nostra lista di contatti e vedere in diretta i suoi twit comparire nella nostra homepage, utilizzando il sistema di ricerca presente sulla colonna a destra di Twitter possiamo individuare i post che parlano di alcuni argomenti.

Figura 10: Il pannello delle tendenze
Il pannello delle tendenze

Capire quali sono gli argomenti di cui si "twittera" maggiormente è semplicissimo: l'elenco dei link sotto la scritta Trending topics si aggiorna continuamente. Pur trattandosi solitamente di temi legati al mondo statunitense della cultura e dello spettacolo, si possono spesso individuare fonti di informazioni interessanti semplicemente cliccando su uno di quei link. Dopo il clic, si caricherà una pagina che aggrega in maniera verticale i twit scritti dagli autori che parlano di quel determinato argomento. basta cliccare sul nome dell'autore di un twit per aprire la sua pagina personale e leggere tutti i twit scritti di recente, comprensivi anche di quelli che parlano dell'argomento indicato nella lista.

Un ulteriore sistema per individuare autori e microblog che parlano di un argomento di nostri interesse consiste nell'utilizzo diretto del motore di ricerca presente nella parte centrale della colonna destra. Se, per esempio, volessimo conoscere i commenti dei microblogger a un evento o relativi a un personaggio, basta digitare le parole chiave di ricerca esattamente come se stessimo cercando informazioni su Google e cliccare sul simbolo della lente di ingrandimento.

Come nel caso precedente, vedremo una lista di autori e twit che può essere cliccata per accedere a un maggior livello di dettaglio. Questo tipo di ricerca, per quanto molto spesso la qualità dei twit sia bassa e si tratti di informazioni poco significative, può comunque far capire quale sia nella blogosfera la tendenza di opinione. Trattandosi di una ricerca limitata ai post pubblicati dagli autori registrati a Twitter, non si può certamente considerarla se non come una ricerca complementare a quella effettuata su altri motori e social media (Google, Flickr, YoutTube ecc.).


Ti consigliamo anche