Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Le foto e gli album fotografici

Aggiungere le proprie foto, organizzarle in album e "taggare" i volti degli amici 
Aggiungere le proprie foto, organizzarle in album e "taggare" i volti degli amici 
Link copiato negli appunti

Facebook presta moltissima attenzione alla gestione delle fotografie digitali. Oltre a un potente strumento per la pubblicazione di fotografie personali e la gestione degli album che, tra le altre cose, prevede un sofisticato sistema per attribuire i nomi alle persone presenti nelle foto (tag delle foto), grazie alle opzioni di pubblicazione integrate con la bacheca pubblica è possibile visualizzare rapidamente gli album dei nostri contatti e commentare singole foto.

Seguendo la filosofia di Facebook, ogni azione svolta legata alle fotografie (per esempio la pubblicazione, il commento o il tag) viene registrata e comunicata attraverso gli strumenti della bacheca virtuale dei nostri contatti.

Quando, così, pubblichiamo una nuova foto o un album, quando qualcuno commenta uno scatto o quando anche il nostro nome viene associato a una foto di un'altra persona, partiranno delle notifiche automatiche che raggiungeranno tutto il nostro network di contatti.

Figura 15: Gli album fotografici
Gli album fotografici

Per accedere alla pubblicazione delle foto, dobbiamo cliccare sul tasto Profilo in alto a sinistra della schermata principale di Facebook e, successivamente, sull'etichetta Foto. Oltre ai nostri album, in questa pagina vedremo anche tutte le fotografie di nostri amici nei quali siamo stati taggati (pannello superiore).

Da quest'area possiamo utilizzare in maniera molto intuitiva gli strumenti di creazione album e caricamento foto. Cliccando su Crea un album fotografico si avvierà una procedura guidata che ci permette di creare uno spazio condiviso con tutti, totalmente privato o solo con alcuni dei nostri contatti in cui pubblicare un gruppo di fotografie.

Una volta creati album e caricate foto potremo gestirli e organizzarli in maniera rapida e intuitiva. Cliccando su una nostra foto, potremo vedere al di sotto della riproduzione l'insieme di strumenti disponibili.

Figura 16: Le opzioni per le fotografie
Le opzioni per le fotografie

Oltre che commentare l'immagine, descriverla o commentarla potremo anche cancellarla e taggarla. Il tagging, la procedura di individuazione delle persone nelle fotografie, è un'opzione molto interessante. Dopo aver cliccato sull'apposito link si aprirà infatti una finestra sovrapposta alla foro. Basta cliccare sul volto della persona da taggare perché Facebook individui automaticamente il volte della persona e mostri una finestrina all'interno della quale possiamo scrivere il nome della persona stessa.

Figura 17: Il tagging di una foto
Il tagging di una foto

Se questa persona è tra i nostri contatti, riceverà la notifica via Facebook, mentre se non è iscritto al social network potremo inviare una mail che riporterà un link per vedere la foto in cui è ritratta. Dopo aver taggato la foto, chiunque la visualizzi in Facebook spostandosi col mouse sulle singole persone potrà visualizzarne il nome e accedere al profilo.

Accesso alle fotografie dei contatti

Con le stesse logiche esplorative già viste in precedenza, possiamo arrivare a vedere le foto dei nostri amici sia entrando nel profilo pubblico di ogni nostro contatto e, successivamente, andando nell'area dedicata alle fotografie, sia cliccando sulle segnalazioni che compaiono tra le notizie o le attività riportate negli strumenti di monitoraggio del network.

In maniera analoga a quanto accade con le fotografie che abbiamo pubblicato direttamente, quando visualizziamo un'immagine digitale di un nostro contatto possiamo utilizzare alcuni strumenti come i commenti o la possibilità di taggare le fotografie. Per quanto riguarda il tagging, va ricordato che nel momento stesso in cui il nostro nome viene associato a una fotografia, ci sarà sempre possibile rimuoverlo, anche se questa fotografia appartiene a un altro contatto. Analogamente, taggando le fotografie personali con i nomi di altri contatti, questi potranno in ogni momento rimuovere l'associazione.


Ti consigliamo anche