Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Configurazione per uso con file XML

Utilizzare semplici file XML per la memorizzazione dei dati e dei post
Utilizzare semplici file XML per la memorizzazione dei dati e dei post
Link copiato negli appunti

BlogEngine.NET sfrutta un sistema a provider per tutte le funzionalità che devono effettuare l'accesso ai dati, e questo permette un'estrema flessibilità all'applicazione, permettendo di modificare la base dati variando alcune congigurazioni nel web.config.

L'applicazione scaricata è di default configurata per utilizzare i file XML come base dati. Questi file sono contenuti all'interno della cartella App_Data

File Descrizione
users.xml Elenco degli utenti che potranno accedere all'area amministrativa per gestire il blog, o per scrivere/editare i post.
roles.xml Elenco dei ruoli da poter applicare agli utenti del blog.
settings.xml Contiente le impostazioni del blog, impostate dall'area amministrativa.
categories.xml Conterrà l'elenco delle categorie a cui potranno essere associati i post.
pingservices.xml Elenco dei siti che verranno pingati alla creazione o modifica di un nuovo post.
blogroll.xml File contenente l'elenco di blog e siti esterni che verranno visualizzati come link nel blog.
Figura 3. La cartella App_Data
La cartella App_Data

sempre all'interno della cartella App_Data verranno salvati anche i post e le pagine create, sotto forma di file (un file per post, e un file per pagina) posti in specifiche sottocartelle Posts e Pages.

Per poter scrivere questi file, si dovranno concedere i permessi di scrittura nella cartella App_Data, all'utente che esegue l'applicazione (solitamente "ASPNET", oppure "Network Service"), dall'amministrazione di IIS. Per questione di sicurezza, è importante attribuire tali permessi solamente alla cartella App_Data e non a tutto il sito. Tipicamente gli account di shared hosting prevedono già l'applicazione di questi diritti.

Dobbiamo anche verifichiamo che i file non siano in sola lettura, in tal caso, modifichiamo la proprietà in modo che possano essere anche scritti.

Infine verifichiamo le impostazioni del web.config, controllando che il valore di defaultProvider nelle varie sezioni sia correttamente valorizzato per utilizzare i provider XML. Per default, l'applicazione è già configurata per l'utilizzo con file XML, quindi si tratta di una semplice verifica.

Tipo provider DefaultProvider
BlogEngine XmlBlogProvider
membership XmlMembershipProvider
roleManager XmlRoleProvider

Per il provider dell'engine di blog, specifichiamo come defaultProvider il valore XmlBlogProvider.

<blogProvider defaultProvider="XmlBlogProvider">
  <providers>
    <add name="XmlBlogProvider" type="BlogEngine.Core.Providers.XmlBlogProvider, BlogEngine.Core"/>
    <add name="DbBlogProvider" type="BlogEngine.Core.Providers.DbBlogProvider, BlogEngine.Core" connectionStringName="BlogEngine" />
  </providers>
</blogProvider>

Il provider delle membership, che fornisce i metodi per la gestione degli utenti, utilizza XmlMembershipProvider

<membership defaultProvider="XmlMembershipProvider">
  <providers>
    <clear/>
    <add name="XmlMembershipProvider" type="BlogEngine.Core.Providers.XmlMembershipProvider, BlogEngine.Core" description="XML membership provider" passwordFormat="Hashed"/>
    <add name="SqlMembershipProvider" type="System.Web.Security.SqlMembershipProvider" connectionStringName="BlogEngine" applicationName="BlogEngine"/>
    <add name="DbMembershipProvider" type="BlogEngine.Core.Providers.DbMembershipProvider, BlogEngine.Core" passwordFormat="Hashed" connectionStringName="BlogEngine"/>
  </providers>
</membership>

Per il provider per la gestione dei ruoli, impostiamo XmlRoleProvider

<roleManager defaultProvider="XmlRoleProvider" enabled="true" cacheRolesInCookie="true" cookieName=".BLOGENGINEROLES">
  <providers>
    <clear/>
    <add name="XmlRoleProvider" type="BlogEngine.Core.Providers.XmlRoleProvider, BlogEngine.Core" description="XML role provider"/>
    <add name="SqlRoleProvider" type="System.Web.Security.SqlRoleProvider" connectionStringName="BlogEngine" applicationName="BlogEngine"/>
    <add name="DbRoleProvider" type="BlogEngine.Core.Providers.DbRoleProvider, BlogEngine.Core" connectionStringName="BlogEngine"/>
  </providers>
</roleManager>

Siamo giunti al momento di avviare il browser e richiamare l'URL del nostro blog. Per accedere all'area di amministrazione si dovrà cliccare sul pulsante Login e digitare le credenziali, che per una nuova installazione sono:

username: Admin     
password: Admin


Ti consigliamo anche