Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Installare BlogEngine.NET

Scaricare i pacchetti principali ed allestire un nuovo blog
Scaricare i pacchetti principali ed allestire un nuovo blog
Link copiato negli appunti

Per l'installazione di BlogEngine.NET non è necessario disporre di Visual Studio in quanto si tratta solamente di eseguire la copia di alcuni file.

Anzitutto possiamo scaricare l'ultima release disponibile, puntando prima su CodePlex poi navigando la sezione Releases, da qui possiamo eseguire il download di:

  • BlogEngine.NET_(web) - una versione pronta alla pubblicazione
  • BlogEngine.NET_(source) - una versione contenente tutto il codice sorgente
  • Documentation (chm) - un file di documentazione
  • Theme pack - un pacchetto contenente diversi temi da poter applicare al blog

Se l'esigenza è solamente di pubblicare il blog senza dover eseguire particolari customizzazioni, è sufficiente eseguire il download del primo file.

Figura 2. Scaricare BlogEngine.NET
BlogEngine.NET Release

Il file "web" scaricato è un archivio .zip contenente un progetto website e tutti i file pronti per la pubblicazione, mentre la versione "source" ingloba anche un progetto class library contenente tutti i sorgenti di BlogEngine.NET, indispensabili nel caso di particolari personalizzazione, oppure per chi volesse utilizzare questa applicazione come studio della tecnologia ASP.NET.

Una volta scaricato il file, possiamo estrarlo in una cartella a piacimento. Prima di procedere con la copia dei file dobbiamo preparare il server.

Se abbiamo un servizio di "shared hosting" che ci offre tecnologia ASP.NET 2.0, non dobbiamo fare praticamente nulla.

Se gestiamo noi l'hosting o il server che ospiterà il blog, dobbiamo provvedere alla creazione di una nuova Application in IIS configurata per utilizzare il Framework 2.0 o superiore.

Una volta creato il tutto, possiamo copiare di tutti i file che abbiamo estratto nella cartella BlogEngine.NET, nella root del sito Web, ad eccezione della cartella SETUP (necessaria solamente per configurare la base dati).

Per chi ha intenzione di utilizzare i file XML come base dati, dovrà concedere all'applicazione i permessi di scrittura alla cartella App_Data presente nella root del website.

Per chi ha la possibilità di utilizzare un database, nella cartella setup troverà gli script necessari alla creazione di tutte le tabelle, stored e quant'altro sarà necessario, preparati per diversi DBMS: SQLServer, MySQL, SQLLite e VistaDB.

Nelle prossime lezioni, approfondiremo i due tipi di configurazione: quella con XML e quella con database.


Ti consigliamo anche