Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Caratteristiche del riempimento

Attributi di riempimento, strumento trasformazione riempimento e contagocce
Attributi di riempimento, strumento trasformazione riempimento e contagocce
Link copiato negli appunti

Il riempimento è la parte interna di un oggetto, l'area delimitata dal tratto. Possiamo decidere di rimuoverlo per ottenere una trasparenza, oppure assegnargli un colore pieno, un gradiente (o sfumatura) o ancora un'immagine ripetuta (un pattern).

Figura 1. Diversi tipi di riempimento
Diversi tipi di riempimento

Per operare sul riempimento di un oggetto, lo si seleziona e poi si clicca sulla icona riempimento del pannello Aspetto.

Figura 2. Selezionare i riempimenti
Bottone per selezionare i riempimenti

Per togliere del tutto il riempimento ad un oggetto dobbiamo cliccare sulla barra rossa presente nel pannello Aspetto.

Figura 3. Eliminare il riempimento
Eliminare il riempimento

Per assegnare un riempimento a colore pieno dobbiamo farlo tramite il pannello Aspetto, usando la palette campioni, le caselle numeriche o la palette colore. Tutti questi metodi di assegnazione di colore funzionano esattamente come per il tratto, come visto nella lezione precedente.

Per assegnare un riempimento immagine dobbiamo cliccare sul relativo quadratino sul pannello Aspetto; possiamo scegliere fra diversi pattern immagine messi a disposizione da Expression Design cliccando sulla freccia a fianco alla palette campioni ed andando alla voce Categorie > Immagini riempimento colore.

Figura 4. Riepimento con pattern
Riepimento con pattern

È inoltre possibile utilizzare come pattern una qualsiasi immagine presente sul nostro PC cliccando sul pulsante "Importa..."

Strumento Trasformazione riempimento

Dopo aver assegnato un riempimento immagine ad un oggetto possiamo modificare orientazione e dimensione del pattern interno liberamente, utilizzando lo strumento "trasformazione riempimento".

Figura 5. Strumento "trasformazione riempimento"
Strumento

Attivato questo strumento possiamo cliccare sul pattern e ingrandirlo o rimpicciolirlo semplicemente trascinando il cursore, o ruotarlo e inclinarlo grazie alle icone che appaiono sui bordi (esattamente come accadeva per le trasformazioni degli oggetti).

Figura 6. Effetti della traformazione"
Effetti della traformazione

Strumento contagocce

Nel pannello strumenti sono presenti due differenti versioni dello strumento contagocce: il contagocce colore e il contagocce attributi.

Figura 7. Strumenti contagocce
Strumenti contagocce

La differenza fra i due è che il primo copia solo il colore, mentre il secondo copia tutti gli attributi dell'oggetto.

L'uso del contagocce merita una spiegazione a sé: non è necessario avere alcun oggetto selezionato per utilizzare questo strumento; basta attivarlo e poi cliccare sull'oggetto della pagina da cui vogliamo copiare gli attributi (l'icona diventa un contagocce pieno) e, senza rilasciare il pulsante, trascinarlo sull'oggetto a cui vogliamo applicare il colore o gli attributi.


Ti consigliamo anche