Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Tipologie di progetto

Cosa è possibile sviluppare per il Web e come scegliere la piattaforma di test
Cosa è possibile sviluppare per il Web e come scegliere la piattaforma di test
Link copiato negli appunti

Visual Studio propone alcuni tipi di progetto dedicati allo sviluppo per il Web:

  • ASP.NET Web Site;
  • ASP.NET Web Service;
  • ASP.NET Web Application;
  • ASP.NET Web Service Application.

I primi due template di progetto possono essere selezionati attraverso la voce di menu File>New>Web Site", mentre gli altri due fanno parte di un plug-in particolare, detto "Web Application Projects", di cui vedremo i dettagli nel corso di questa lezione.

Una volta creato un nuovo sito web, abbiamo la possibilità di compilarlo nella sua completezza o di compilare pagine singole, entrare in debug per correggere la logica di ogni pagina ed infine pubblicarlo. Le opzioni di compilazione e debug sono le medesime già descritte nelle lezioni precedenti.

In aggiunta quindi, alle funzionalità comuni a tutti i progetti e al designer per pagine Web ASP.NET, è presente un'ulteriore menu nella barra dei menu, con operazioni specifiche per applicazioni Web: il menu "Website", che ci fornisce:

  • aggiunta di nuovi oggetti o di esistenti;
  • creazione di nuove directory o aggiunta di uno dei folder speciali di ASP.NET;
  • l'utility Copy web site, che permette di mantenere sincronizzate le versioni del sito web tra la macchina locale ed un eventuale server di test o di produzione;
  • aggiunta di reference ad assembly esterni, a web service e a servizi WCF;
  • visualizzazione delle dipendenze del progetto;
  • specifica del progetto selezionato come progetto di start-up per la fase di debug;
  • l'utility ASP.NET Configuration, un sito web di supporto per la specifica della modalità di autenticazione, gestione ruoli, gestione dei valori di applicazione e dei provider del modello proposto dalla versione 2.0 di ASP.NET in poi.
Figura 1. Menu Website
Menu Website

Queste funzionalità, permettono di configurare molti aspetti della nostra Web application, attraverso particolari wizard, di compilarla (secondo il modello di compilazione lanciato dalla versione 2.0 di ASP.NET) e di pubblicarla, specificando se mantenere o meno le pagine .aspx aggiornabili.

Per effettuare i test durante le fasi di sviluppo, è possibile avvalersi di un web server locale, integrato in Visual Studio, che viene avviato per ogni sessione di debug, senza scomodare IIS. In ogni caso è consigliabile, specie per progetti importanti, costruire un ambiente di test che replichi in modo fedele quello che sarà l'ambiente di produzione (tipicamente una configurazione di IIS su Windows Server).

Possiamo definire la posizione del progetto all'inizio, nella maschera di creazione di un nuovo sito Web. Possiamo scegliere se utilizzare IIS (opzione HTTP), se utilizzare il Web server integrato in Visual Studio (opzione File System) o se utilizzare il protocollo FTP per la creazione del progetto in remoto.

Nota: queste opzioni sono disponibili solo scegliendo i primi due template che abbiamo descritto.

Figura 2. Selezionare la posizione del progetto
Selezionare la posizione del progetto


Ti consigliamo anche