Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial
  • Lezione 41 di 43
  • livello principiante
Indice lezioni

I Packages: cosa sono, a cosa servono, come crearli e/o utilizzarli

Oltre alle librerie a caricamento dinamico standard, DLL, Delphi mette a disposizione altre librerie a caricamento dinamico: i Packages
Oltre alle librerie a caricamento dinamico standard, DLL, Delphi mette a disposizione altre librerie a caricamento dinamico: i Packages
Link copiato negli appunti

I Packages sono particolari tipi di librerie a caricamento dinamico che possono essere
utilizzate solamente da applicazioni Delphi e dall'IDE di Delphi stesso.

Questo nuovo tipo
di libreria è stato introdotto con Delphi 3 e lo scopo principale è quello di creare
librerie di componenti riutilizzabili da più applicazioni. Essi possono essere utilizzati
per linkare il codice in essi contenuto sia a design-time che a run-time. 
I Packages
possono essere di tre differenti tipi: Design-Time, Run-Time, Design-Time and Run-Time
contemporaneamente.
I primi sono disponibili solamente in fase di progettazione ed
installabili nell'IDE di Delphi, i secondi vengono distribuiti con le applicazioni e non
possono essere installati nell'IDE, gli ultimi sono un misto dei primi due.
L'estensione
per il codice sorgente dei packages è .DPK, mentre per la versione compilata sarà .BPL
(Borland Package Library).

Esiste anche la possibilità di creare librerie di packages
utili per passare o condividere componenti con altri sviluppatori in uno stesso team.
In
questo caso avremo un file di libreria con estensione .DPL. Questo tipo di libreria può
essere creato attraverso l'apposito editor; il Package collection Editor. Per creare un
nuovo package si può come sempre ricorrere al wizard "New" dal menu File
dell'IDE. Come per le librerie DLL, anche per i packages esiste una parola chiave che si
trova all'inizio del file sorgente principale e che ne identifica il tipo: Package.

Nel
file sorgente principale di un package sono presenti due clausole aggiuntive, non presenti
nei files sorgente delle DLL; Requires e Contains. Queste due clausole identificano
rispettivamente altri packages esterni che sono richiesti dal package corrente per il suo
corretto funzionamento e le unit contenute all'interno del package stesso.


Ti consigliamo anche