Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Windows 11: ripristino automatico delle applicazioni

Microsoft ha annunciato una futura versione di Windows 11 che permetterà di ripristinare automaticamente le app scaricare su un nuovo PC.
Microsoft ha annunciato una futura versione di Windows 11 che permetterà di ripristinare automaticamente le app scaricare su un nuovo PC.
Link copiato negli appunti

Durante la conferenza Microsoft Build 2022, l’azienda di Redmond ha tolto i veli a quelle che saranno alcune delle principali caratteristiche che andranno a investire Windows 11 con il rilascio dei prossimi aggiornamenti. Tra queste, la possibilità di ripristinare automaticamente le applicazioni su un nuovo PC risulta essere senz’altro molto interessante.

Windows 11: ripristino automatico delle app già scaricate su un nuovo PC

Sino a questo momento, chi ha cambiato computer continuando a usare Windows 11 ha dovuto scaricare le applicazioni presenti in libreria manualmente, ma con una futura build del sistema operativo destinata agli iscritti al programma Insider situazioni del genere non si verificheranno più, in quanto l’azienda di Redmond intende rendere tale tipologia di transizione più semplice con il ripristino automatico, appunto.

La funzionalità richiede l’accesso con un account Microsoft, in modo da effettuare la sincronizzazione dei contenuti. Nella raccolta del Microsoft Store saranno elencate le app associate all’account e già scaricate e sarà quindi possibile effettuare l’installazione automatica di tutte le app o soltanto di quelle selezionate sul nuovo dispositivo, come mostrato pure nello screenshot sottostante.

Windows 11 ripristino app

La nuova funzione dovrebbe rivelarsi particolarmente comoda per tutti coloro che cambiano spesso PC, ma anche per gli sviluppatori che magari impiegano con regolarità più dispositivi. Inoltre, la novità potrebbe rivelarsi assai più utile qualora nel Microsoft Store ci fossero più applicazioni disponibili. Infatti, sebbene negli ultimi tempi siano state aggiunte app di spessore come Firefox, Zoom, Adobe Acrobat Reader ecc. è innegabile come lo store di Microsoft sia carente di contenuti rispetto a quanto messo a disposizione dalla concorrenza.

Chi non possiede ancora Windows 11 e intende installare il nuovo OS sul proprio computer, può acquistare la chiave di licenza del sistema operativo su Amazon, sia in versione Home che in versione Pro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche