Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Windows 11: finalmente ci sono le schede in Esplora file

Microsoft ha rilasciato la build 5136 di Windows 11 nel canale Dev per gli Insider, è stata attivata l'interfaccia a schede per Esplora file.
Microsoft ha rilasciato la build 5136 di Windows 11 nel canale Dev per gli Insider, è stata attivata l'interfaccia a schede per Esplora file.
Link copiato negli appunti

Buone, anzi buonissime notizie per tutti coloro che attendevano trepidanti l’arrivo della tanto chiacchierata interfaccia a schede per l'Esplora file di Windows 11. Da poco, infatti, Microsoft ha annunciato di aver rilasciato la build 25136 del sistema operativo destinata al canale Dev per gli iscritti al programma Insider che include per l’appunto la novità in questione.

Windows 11: Esplora file con schede nella build 25136

La navigazione a schede in Esplora file funziona in maniera bene o male analoga a quanto può essere fatto da browser: è possibile decidere se aprire una cartella in una nuova scheda invece che in una finestra separata e, dunque, tenere tutto organizzato in una singola finestra.

Inoltre, il nuovo Esplora file presenta una colonna sinistra di navigazione che è stata progettata da capo e che aiuta l’utente a raggiungere con maggiore facilità le cartelle più importanti o quelle preferite, come visibile pure nello screenshot illustrativo annesso di seguito.

Windows 11

È bene tenere però presente che Microsoft ha comunicato che Esplora file a schede e il nuovo layout di navigazione della barra laterale di sinistra non vengono distribuiti a tutti, ma solo a un sottoinsieme di utenti in modo da permettere all'azienda di condurre i suoi test A/B.

Unitamente a quella di cui sopra, la build 25136 comprende pure un’altra novità che merita di essere menzionata, relativa ai widget nella taskbar, i quali adesso includono contenuti dinamici per sport, finanze e ultim’ora, invece che solo il meteo come in precedenza,

Non mancano pure tutta una serie di correzioni che vanno a migliorare l’esperienza complessiva e la risoluzione di vari problemi che impedivano di usare in maniera corretta il sistema operativo.

Chi ancora non dispone di una licenza per Windows 11, può effettuarne l’acquisto su Amazon con consegna immediata a mezzo email, sia in versione Home al costo di 145 euro che in versione Pro al costo di 259 euro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Ti consigliamo anche