Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Windows 11: disponibile l'update KB5021255 con tanti bug fix

Microsoft ha rilasciato gli update KB5021255 per Windows 11 22H2 e KB5021234 per Windows 11 21H2 risolvendo vari problemi di sicurezza.
Microsoft ha rilasciato gli update KB5021255 per Windows 11 22H2 e KB5021234 per Windows 11 21H2 risolvendo vari problemi di sicurezza.
Link copiato negli appunti

Nelle scorse ore, Microsoft ha reso disponibile l’aggiornamento cumulativo KB5021255 per Windows 11 22H2, oltre che l’update KB5021234 per Windows 11 21H2. Gli aggiornamenti, che fanno parte del Patch Tuesday di dicembre 2022, portano in dote numerosi bug fix utili per far fronte alle problematiche riscontrate con le precedenti relase e svariate patch di sicurezza che risolvono anche due vulnerabilità zero day, ovvero già sfruttate da malintenzionati per mettere a segno attacchi informatici.

Windows 11: ecco il Patch Tuesday di dicembre

Andando più in dettaglio, l’aggiornamento risolve in totale 49 vulnerabilità in vari software di Microsoft, 6 delle quali sono classificate come critiche perché consentono di eseguire codice remoto e due di esse sono le già citate zero day.

In particolare, la falla siglata come CVE-2022-44698 permette di aggirare la protezione SmartScreen di Windows, evitando che venga mostrato l’avviso di sicurezza che indica la provenienza del file da Internet, il che consente ai malware di venire installati in maniera praticamente indisturbata, senza che l'utente debba compiere ulteriori operazioni e soprattutto senza che possa accorgersene.

Un’altra falla, quella siglata come CVE-2022-44710, permette invece di ottenere i privilegi SYSTEM mediante una vulnerabilità in DirectX.

Da tenere presente che il colosso di Redmond ha provveduto a distribuire aggiornamenti cumulativi pure per le versioni di Windows 10 ancora supportate: KB5021233 (22H2/21H2/21H1/20H2), KB5021237 (1809), KB5021235 (1607) e KB5021243 (1507).

Sia nel caso di Windows 11 che di Windows 10, per procedere all’installazione basta sfruttare Windows Update. In alternativa, si può effettuare il download manuale tramite il Microsoft Update Catalog.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Ti consigliamo anche