Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

PowerToys: launcher integrato in arrivo

In un futuro aggiornamento di PowerToys potrebbe finalmente venire implementato il launcher per accedere velocemente alle utility.
In un futuro aggiornamento di PowerToys potrebbe finalmente venire implementato il launcher per accedere velocemente alle utility.
Link copiato negli appunti

Microsoft e la community open source sono costantemente al lavoro per implementare nuove funzioni in PowerToys e stando a quanto emerso i futuri aggiornamenti potrebbero finalmente andare ad aggiungere un’opzione già chiacchierata e suggerita circa tre anni fa: la possibilità di avviare le utility tramite un launcher apposito.

PowerToys: launcher in dirittura d'arrivo

Il launcher prende il nome di PowerToys Run ed è molto simile a una carra di ricerca tramite la quale poter trovare file, effettuare calcoli, eseguire comandi, navigare nel registro e compiere svariate altre operazioni.

Per richiamare il launcher occorre usare la combinazione di tasti Alt + barra spaziatrice.

Purtroppo al momento PowrToys non supporta ancora l’impiego del launcher, ma un prossimo update dovrebbe andare a far fronte alla cosa.

Con un PowerToys Run aggiornato diventerebbe pertanto possibile digitare il nome dello strumento da trovare, oltre che ottenere un elenco delle utility in esecuzione con una rapida scorciatoia alle loro sezioni delle impostazioni corrispondenti.

Sulla base della bozza pubblicata sul repository GitHub di PowerToys, il progetto necessita di essere ancora sviluppato ulteriormente, quindi non c'è da aspettarsi che arrivi nelle prossime ore, ma di certo l'attesa non sarà ancora eccessivamente lunga.

Ricordiamo che l’ultimo aggiornamento di PowerToys ha aggiungo una nuova utility che consente di visualizzare e modificare i file del registro di Windows rendendo quest’ultimo meno complesso da esplorare e adoperare per molti utenti.

L'applicazione PowerToys è disponibile su Windows 10 e su Windows 11. Si può scaricare gratuitamente dalla relativa sezione del Microsoft Store, dal winget o da GitHub.

Ti consigliamo anche