Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Linux e lo stato delle distro dedicate ai bambini

Link copiato negli appunti

L'ecosistema delle distribuzioni Linux è diventato molto user friendly, soprattutto in questi ultimi anni le interfacce sviluppate dai vari team di sviluppo permettono di effettuare moltissime operazioni che nei decenni precedenti erano completo appannaggio dei tool da shell. Tuttavia c'è un settore dell'ecosistema Linux che ultimamente sembrerebbe essere un po' in declino, ovvero quello dedicato agli ambienti per bambini.

Le distribuzioni dedicate alla didattica non hanno mai avuto una community particolarmente estesa e di recente stanno vivendo un periodo di stagnazione, anche perché sempre più spesso i genitori preferiscono regalare uno smartphone o un tablet molto prima di un PC.

Di seguito alcune delle distribuzioni che (almeno fino a pochi anni fa) rappresentavano il punto di riferimento per la didattica con Linux:

Edubuntu

Edubuntu, era una delle distribuzioni ufficiali di Canonical tuttavia nel 2016 è scomparsa dal sito di Ubuntu e il suo sviluppo è stato arrestato. Il team dei developer ha annunciato che il supporto dell'ultima versione rilasciata durerà fino al 2019, ma il progetto è ormai giunto al capolinea.

DebianEdu

DebianEdu, il progetto è ancora attivo e nel 2003 ha visto l'arrivo di codice e contributori da Skolelinux, una distribuzione simile che ha scelto di unire le forze con il team di DeabinEdu. La distribuzione è basata su Debian e offre i principali programmi e tool dedicati alla didattica presenti all'interno dei repository della distribuzione universale. Tuttavia il suo sviluppo è molto lento e la sua community è poco attiva.

Sugar

Sugar, questa distribuzione è ancora abbastanza attiva ed è possibile installare il suo ambiente grafico sul proprio sistema cosi da non dover installare da zero una nuova distribuzione. Inoltre è possibile realizzare un pen drive USB con una ISO live di Sugar, cosi da avere il sistema sempre a disposizione.

Qimo

Qimo, era una distribuzione basata su Ubuntu interamente dedicata ai bambini che conteneva al suo interno una vasta gamma di tool dedicati all'educazione dai 3 anni in su. Il progetto però è ufficialmente morto nel 2016 e i suoi sviluppatori consigliano di installare Ubuntu.

Ubermix

Ubermix, si tratta di un progetto ancora attivo che garantisce il supporto anche ai device con schermi touchscreen dunque i bambini più piccoli, abituati ai tablet, potranno trovare un'interfaccia a loro più comoda. Ubermix è basata su Ubuntu ed è possibile trovare tutti i tool per l'educazione presenti nei repository della distribuzione di Canonical.

Ti consigliamo anche