Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

KDE Plasma 5.26: nuova modalità bigscreen e miglior supporto a Wayland

KDE Plasma 5.26: i programmatori dell'ambiente grafico hanno inserito la nuova modalità "Bigscreen".
KDE Plasma 5.26: i programmatori dell'ambiente grafico hanno inserito la nuova modalità "Bigscreen".
Link copiato negli appunti

I coder del team KDE, il noto ambiente grafico open source, ha annunciato il rilascio della nuova stable release del progetto, ovvero KDE Plasma 5.26.  Questa build implementa una vasta serie di interessanti novità che migliorano la user experience di tale desktop environment basato sulle librerie grafiche Qt. In tale major release possiamo reperire un grosso ventaglio di porting alle librerie Qt6. Gli applicativi su cui è stata eseguita questa transizione ora risultano essere più reattivi e si adattano meglio al resto dell'ambiente desktop, oltre ad avere UI (User Interface) notevolmente più flessibili ed adattabili ai vari screen size.

KDE Plasma 5.26 dispone della nuova modalità di visualizzazione dell'ambiente desktop chiamata "Bigscreen". Questa feature ideata dal team di sviluppatori viene utilizzata, come è forse intuibile dal nome, sui monitor di grandi dimensioni, rendendo dunque più semplice l'accesso ai contenuti multimediali sulle TV. In buona sostanza il desktop environment viene trasformano in una specie di media center comandabile anche tramite un semplice telecomando con sezioni molto semplici da cui eseguire file di multimediali di varia tipologia presenti nel disco locale.

Oltretutto la Bigscreen è dotata di un browser personalizzato, chiamato Aura, che permette appunto di navigare tra le pagine web tramite un tradizionale telecomando e di un player multimediale, denominato Plank Player, costruito su misura.

In KDE Plasma 5.26 è stato migliorato anche il supporto alle sessioni con Wayland, ora la virtual keyboard Maliit appare in automatico quando il sistema rivela di essere all'interno della "Touch mode", cioè la modalità che abilita gli input provenienti da un display touchscreen. In tale build sono arrivate anche varie patch per sistemare le problematiche che si verificavano con lo scaling ed il rendering degli applicativi sui i monitor ad alta densità di pixel HDPI.

Novità anche per Plasma Discover, il graphical package manager di KDE, che ora è stato migliorato e permette di visualizzare il rating delle varie applicazioni nei repository ed inoltre dispone di un nuovo pulsante di condivisione ed di un sistema di notifiche degli update dei software rivisitato.

Ti consigliamo anche