Nessun risultato. Prova con un altro termine.
Guide
Notizie
Software
Tutorial

Firefox Reality: la Realtà Aumentata secondo Mozilla

Link copiato negli appunti

Mozilla ha presentato il suo nuovo progetto chiamato Firefox Reality. La fondazione è ben conscia delle potenzialità di questa tecnologia e il suo team di sviluppatori vuole contribuire alla creazione di un prodotto capace di dare alla community gli strumenti più adatti per poter accedere ad una vasta gamma di contenuti basati sulla Realtà Aumentata.

Il mondo del Web e gli utenti si stanno avvicinando sempre di più a queste nuove tecnologie ed è normale che anche Mozilla si interessi a questo settore, se non altro in considerazione delle iniziative della concorrenza. Firefox Reality è quindi un'evoluzione del Web browser, pensata in modo specifico per lavorare con i virtual/augmented reality (o mixed reality) headset stand-alone.

Questi dispositivi sono già molto diffusi ma attualmente non esiste una piattaforma software di riferimento, ed questo a cui Mozilla ambisce: proporre una piattaforma aperta che diventi uno standard per la mixed reality.

L'obbiettivo primario di Mozilla è ora quello di assicurare un'esperienza Web immersiva completamente open source e accessibile a tutti. Firefox Reality quindi è una base di partenza per costruire un futuro nel quale la mixed reality sia nelle mani della community e non delle grandi aziende private.

La realtà aumentata pone inoltre nuovi interrogativi sul rispetto della privacy degli utilizzatori e sul numero di dati sensibili che vengono veicolati attraverso le varie piattaforme.

Firefox Reality non è naturalmente il primo progetto di questo genere curato dalla fondazione, infatti il team del "Panda Rosso" contribuisce attivamente a progetti come WebVR (per la Realtà Virtuale), WebAR (per la Realtà Aumentata) e A-Frame (Web framework per la creazione di esperienze virtuali online). Firefox Reality è per in pratica il primo browser cross-platform open source per la mixed reality e si presenta ai developer di terze parti come una piattaforma indipendente e più aperta rispetto alle alternative proprietarie.

Via Firefox Reality

Ti consigliamo anche